keystone
STATI UNITI
12.10.2020 - 17:050

Paris Hilton accusa di abusi un collegio

L'ereditiera ha chiesto che il luogo venga chiuso.

Si è tenuta anche una manifestazione insieme a diverse centinaia di persone che hanno condiviso le loro storie di abusi.

NEW YORK - Paris Hilton ha raccontato di aver subito degli abusi da adolescente nel collegio che ha frequentato nello Utah e ora ne chiede la chiusura. A diciassette anni l'ereditiera fu inviata dai genitori al Provo Canyon School, scuola per giovani in difficoltà, e ora si è unita alla protesta di altri ex alunni che chiedono la chiusura dell'istituto accusando gli insegnanti di praticare violenze fisiche e psicologiche sugli allievi.

Hilton ha organizzato una manifestazione in un parco vicino al collegio insieme a diverse centinaia di persone che hanno condiviso le loro storie di abusi (in quella scuola o in altre sempre per giovani in difficoltà). I partecipanti hanno indossato magliette con scritte come «sopravvissuto» e «infrangere il codice del silenzio», un riferimento alla nuova campagna di Paris per chiedere di fare luce su ciò che lei crede sia un'industria corrotta che manipola i genitori e traumatizza i giovani.

È stata la prima volta che la 37enne è tornata nella zona da quando era adolescente e dice di essere stata violentata verbalmente, emotivamente e fisicamente in quella che ha descritto come una «tortura». «È qualcosa di così traumatico che non vuoi nemmeno pensare che sia reale», ha detto Hilton ai presenti: «È qualcosa che ho bloccato dalla mia memoria per sempre».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 03:46:41 | 91.208.130.87