Tipress (archivio)
ITALIA
21.08.2020 - 15:080

Picchia la moglie: «Mi negava i soldi per alcol e prostitute»

L'uomo di 47 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Catania.

CATANIA - La moglie gli nega i soldi che gli servivano per comprare alcool e andare a prostitute e lui la picchia e mette a soqquadro la loro abitazione. L'uomo, un 47enne, è stato arrestato da carabinieri del comando provinciale di Catania.

Dopo avere quasi sfondato la porta d'ingresso a calci ha schiaffeggiato la donna costringendola a consegnargli il suo bancomat per prelevare del denaro.

Le aggressioni, ha denunciato poi la vittima ai militari dell'Arma, erano iniziate da tempo, ma non le aveva segnalate per paura di ritorsioni.

L'uomo è stato arrestato per estorsione e maltrattamenti in famiglia e condotto in carcere.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 8 mesi fa su tio
Certo che tenere il Bankomat in casa-;))))
klich69 8 mesi fa su tio
Inutile pezzo di ... Gente così merita il coronavirus.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-15 12:42:29 | 91.208.130.86