keystone-sda.ch (VIGILI DEL FUOCO /HANDOUT)
Il macchinista e il capotreno del convoglio deragliato ieri sono stati «sospesi cautelativamente».
ITALIA
20.08.2020 - 15:430
Aggiornamento : 17:03

Deragliamento in Brianza, «cautelativamente sospesi» il macchinista e il capotreno

Trenord si è «messa a disposizione e collabora attivamente con gli inquirenti e con la magistratura»

CARNATE - Sono stati «cautelativamente sospesi» il macchinista e il capotreno del convoglio Trenord che ieri è uscito dai binari nella stazione di Carnate-Usmate, in Brianza.

La decisione è stata presa dall'azienda ferroviaria «in attesa degli esiti dell'inchiesta interna per verificare le cause dell'incidente». A entrambi è stato offerto «un servizio di supporto psicologico».

Trenord si è «messa a disposizione e collabora attivamente con gli inquirenti e con la magistratura, fornendo tutte le informazioni necessarie all'indagine, a partire dalla "scatola nera" della locomotiva, attualmente sotto sequestro».

La circolazione sulla direttrice Milano-Lecco e quella sulla linea Milano-Sondrio-Tirano sono riprese parzialmente, dopo che la scorsa notte si è lavorato per rimuovere i vagoni deragliati (che poi saranno demoliti) e per riportare la situazione alla normalità.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-08 02:32:34 | 91.208.130.89