KEYSTONE
Umberto Bossi verrà sottoposto a ulteriori accertamenti all'ospedale di Varese.
ITALIA
05.07.2020 - 21:450

Bossi è in buone condizioni, ma gli accertamenti non sono ultimati

Lo afferma il bollettino medico dell'Ospedale di Circolo di Varese

VARESE - Umberto Bossi non potrà ancora tornare a casa.

Il fondatore della Lega dovrà restare ancora nel reparto di Gastroenterologia dell'Ospedale di Circolo di Varese, anche se - come recita il bollettino medico diramato nel pomeriggio - «le sue condizioni restano buone, confermate anche dagli esami a cui è stato sottoposto».

Bossi verrà sottoposto a «ulteriori accertamenti che consentiranno di completare il quadro clinico». Ricoverato venerdì sera dopo il trasporto al nosocomio varesino in ambulanza, il 78enne ha ricevuto molti messaggi di vicinanza da parte di esponenti leghisti, compreso l'attuale leader Matteo Salvini: «Conto che vinca anche questa battaglia e non vedo l'ora di abbracciarlo. Diciamo che la situazione non è drammatica».

Renzo, uno dei figli di Bossi, ha dichiarato: «Abbiamo massima fiducia nei sanitari dell’Ospedale di Varese. Conosciamo qualità ed efficienza di chi lo sta curando».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-08 20:25:49 | 91.208.130.87