Immobili
Veicoli

ITALIAInsulti e minacce, il Presidente della Regione Lombardia è sotto scorta

27.05.20 - 09:50
È una misura precauzionale decisa dalla prefettura varesina
Keystone
Fonte ats ans
Insulti e minacce, il Presidente della Regione Lombardia è sotto scorta
È una misura precauzionale decisa dalla prefettura varesina

MILANO - Il Presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, è da due giorni accompagnato da un agente di polizia che gli copre le spalle.

Lo ha riportato oggi il quotidiano La Stampa, che ha spiegato che la decisione è stata presa dalla prefettura di Varese. La misura arriva dopo che il «clima intorno al Governatore lombardo si è fatto incandescente».

Infatti, oltre a numerose minacce sul web, sono apparsi anche volantini, graffiti e murales (uno sui Navigli di Milano) con la scritta «Fontana Assassino». A tal riguardo, la Procura di Milano ha aperto un'inchiesta per minacce e diffamazione. 

Gli autori sarebbero principalmente membri del Carc (Comitato di Appoggio alla Resistenza per il Comunismo), che descrivendo la «gestione criminale» dell'emergenza coronavirus chiedono di cambiare le persone alla guida della crisi, al grido di «mandiamoli a casa».

Tra le accuse, Attilio Fontana è considerato da molti responsabile delle centinaia di morti nelle case di riposo. Particolarmente criticata la delibera dell'8 marzo, che fece trasferire nelle case di riposo tanti pazienti malati di Covid-19 dagli ospedali colmi.

COMMENTI
 
miba 2 anni fa su tio
Indipendentemente dalla politica chissà....forse gli affetti da isteria da coronavirus magari ora cominciano a capire un paio di cosette...anche il fatto che il nostro cantone ha privilegiato il modello della Lombardia rispetto alle indicazioni/direttive di Berna.....
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO