TUNISIASi fanno saltare in aria davanti all'ambasciata Usa, un morto e cinque feriti

06.03.20 - 13:34
L'attentato, fallito, è stato condotto a bordo di una moto.
Keystone
Fonte ats
Si fanno saltare in aria davanti all'ambasciata Usa, un morto e cinque feriti
L'attentato, fallito, è stato condotto a bordo di una moto.
L'ambasciata degli Stati Uniti a Tunisi ha invitato via Twitter a evitare il perimetro dell'attentato

TUNISI - Un poliziotto è morto a seguito delle ferite riportate nell'attacco esplosivo sferrato stamane davanti all'ambasciata americana a Tunisi. Lo ha comunicato Radio Mosaique Fm.

Due kamikaze si sono fatti saltare in aria vicino a un check point nei pressi dell'ambasciata statunitense a Tunisi. Avrebbero tentato di entrare nel perimetro della rappresentanza diplomatica prima di essere colpiti dagli agenti. Lo ha riferito un funzionario di polizia all'Afp precisando che l'attacco condotto a bordo di una moto sarebbe dunque fallito e la situazione ora sotto controllo.

Secondo fonti locali, sarebbero cinque i feriti, quattro agenti e una donna che si trovava alla guida di un'auto al momento dell'esplosione. L'ambasciata degli Stati Uniti a Tunisi ha invitato via Twitter a evitare il perimetro dell'attentato.

L'ambasciata Usa a Tunisi si trova nel quartiere di Berges du Lac 2. L'ultimo attentato terroristico a Tunisi è del 27 giugno 2019. Il presidente tunisino, Kais Saied, ha prorogato il 30 gennaio scorso per tre mesi lo stato di emergenza in tutto il Paese.

NOTIZIE PIÙ LETTE