Keystone
TUNISIA
06.03.2020 - 13:340
Aggiornamento : 15:01

Si fanno saltare in aria davanti all'ambasciata Usa, un morto e cinque feriti

L'attentato, fallito, è stato condotto a bordo di una moto.

L'ambasciata degli Stati Uniti a Tunisi ha invitato via Twitter a evitare il perimetro dell'attentato

TUNISI - Un poliziotto è morto a seguito delle ferite riportate nell'attacco esplosivo sferrato stamane davanti all'ambasciata americana a Tunisi. Lo ha comunicato Radio Mosaique Fm.

Due kamikaze si sono fatti saltare in aria vicino a un check point nei pressi dell'ambasciata statunitense a Tunisi. Avrebbero tentato di entrare nel perimetro della rappresentanza diplomatica prima di essere colpiti dagli agenti. Lo ha riferito un funzionario di polizia all'Afp precisando che l'attacco condotto a bordo di una moto sarebbe dunque fallito e la situazione ora sotto controllo.

Secondo fonti locali, sarebbero cinque i feriti, quattro agenti e una donna che si trovava alla guida di un'auto al momento dell'esplosione. L'ambasciata degli Stati Uniti a Tunisi ha invitato via Twitter a evitare il perimetro dell'attentato.

L'ambasciata Usa a Tunisi si trova nel quartiere di Berges du Lac 2. L'ultimo attentato terroristico a Tunisi è del 27 giugno 2019. Il presidente tunisino, Kais Saied, ha prorogato il 30 gennaio scorso per tre mesi lo stato di emergenza in tutto il Paese.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-14 09:47:47 | 91.208.130.85