ITALIA
06.09.2019 - 09:190
Aggiornamento : 10:27

Stupro di gruppo, indagato il figlio di Beppe Grillo

La denuncia arriva da una modella svedese incontrata in discoteca in Costa Smeralda. Ciro, 19 anni, figlio del leader del M5S, è stato interrogato ieri dal magistrato

GENOVA - Il figlio di Beppe Grillo, Ciro 19enne, è stato interrogato ieri per ore dal magistrato Laura Bassani, per una denuncia di stupro di gruppo.

L’accusa arriva da una modella ventenne di origini scandinave, la quale ha raccontato di essere stata vittima di violenza sessuale da parte di quattro giovani nella lussuosa villa di Porto Cervo di cui è proprietario il fondatore del Movimento Cinque Stelle.

Anche gli altri componenti del gruppo  sono stati interrogati da Laura Bassani, pubblico ministero della Procura di Tempio Pausania. Nella versione dei quattro giovani - tutti figli di imprenditori, medici e professionisti della Genova bene - il rapporto è stato consenziente. La notizia è stata diffusa oggi dal quotidiano italiano la Stampa, e in pochi tempo è stato ripreso dai principali siti online.

Lo stupro si sarebbe consumato  dopo una notte in discoteca che la ragazza avrebbe trascorso insieme ai quattro giovani.

Nei giorni scorsi, i carabinieri di Milano hanno perquisito i ragazzi in cerca di indizi sulla vicenda. Gli investigatori avrebbero acquisito anche un video che sarebbe la prova più importante dell'inchiesta.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 05:26:43 | 91.208.130.87