PECHINO
25.07.2013 - 11:240
Aggiornamento : 20.11.2014 - 18:45

Cina: incriminato ex-leader Bo Xilai

PECHINO - Il leader comunista cinese caduto in disgrazia l'anno scorso, Bo Xilai, è stato formalmente accusato di corruzione, appropriazione indebita e abuso di potere.

Le accuse mosse a Bo gli costeranno almeno 15 anni di prigione. L'ex-leader comunista potrebbe anche essere condannato a morte, ma gli osservatori ritengono improbabile una sentenza alla pena capitale.



ATS
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-18 04:12:29 | 91.208.130.85