Cerca e trova immobili

FRANCIA/ITALIASindaco francese chiede di rimuovere un autovelox in Italia

08.12.23 - 20:45
Sébastien Olharan ha scritto al collega di Ventimiglia Flavio Di Muro: troppe multe, a migliaia, ai suoi concittadini.
Foto Imago
Fonte ATS
Sindaco francese chiede di rimuovere un autovelox in Italia
Sébastien Olharan ha scritto al collega di Ventimiglia Flavio Di Muro: troppe multe, a migliaia, ai suoi concittadini.

BREIL/VENTIMIGLIA - Il sindaco di Breil, località sul versate francese della val Roya, Sébastien Olharan ha scritto al collega di Ventimiglia Flavio Di Muro chiedendo di «far togliere l'autovelox situato in frazione Trucco, a causa delle migliaia di contravvenzioni elevate ai cittadini francesi della vallata, che ogni giorno percorrono la strada statale 20 per recarsi al lavoro».

Verbali che, a detta del sindaco, stanno mettendo in ginocchio numerose famiglie. «Nei giorni scorsi una pioggia di multe è arrivata in val Roya - si legge nella lettera -. In meno di una settimana sono state inviate diverse migliaia di multe ai residenti dei cinque Comuni della vallata per eccesso di velocità nel territorio di Ventimiglia. Alcune famiglie hanno ricevuto, nel corso della stessa giornata, numerosi verbali il cui costo complessivo ammonta a migliaia di euro».

Olharan ricorda anche i danni già subiti dal territorio con la tempesta Alex nell'ottobre 2020, che hanno messo in ginocchio l'economia della val Roya, aggiungendo che «se la valanga di multe dovesse continuare, costituirebbe una nuova catastrofe per il nostro territorio che vogliamo a tutti i costi evitare». Fa appello «alla comprensione e gentilezza del sindaco Di Muro affinché venga rimosso l'autovelox posizionato tra Trucco e Porra e si trovi una soluzione per gli automobilisti già sanzionati, ma impossibilitati a pagare somme così ingenti». Il sindaco di Breil chiama in causa anche l'amicizia franco-italiana: «Gli scambi e la cooperazione tra le nostre comunità francese e italiana sono troppo preziosi per essere contaminati e ostacolati da un problema di velocità che potrebbe richiedere altre soluzioni».

È dalla sua entrata in funzione nel luglio scorso che il dispositivo per il controllo della velocità viene messo sotto accusa e lo stesso Di Muro ha chiesto di alzare il limite di velocità da 50 a 70 chilometri orari, trattandosi di un tratto di strada senza attraversamenti pedonali e case, situato fuori dal centro abitato.

COMMENTI
 

Aaahhh 2 mesi fa su tio
Sarebbe bello sapere se quella tratta è così super pericolosissima che per il bene dell’umanità deve essere munita di radar e poi il radar deve far parte dell’unesco al più presto

Thinks 2 mesi fa su tio
Risposta a Aaahhh
Se il ragionamento di base è come il nostro, basato sul preventivo delle entrate da multe, allora la strategia è quella del punto più "redditizio"... 😂 😂 😂

tschädere 2 mesi fa su tio
non solo i frontallieri ma anch noi nostrani.io ricevo una multa per ecesso,54 kmh a malvaglia quando in questo tratto ce il 60 kmh. il ricorso non viene acetato.dicono che vige il 50 kmh,era fino a due anni orsono. svegliatevi.

L HOST 2 mesi fa su tio
Io chiederei di far togliere la patente a quei disadattati dei suoi concittadini

Thinks 2 mesi fa su tio
Risposta a L HOST
Certo... se già una decina di anni fa c'erano in circolazione già 350mila (stimati x difetto) automobisti che guidavano senza patente, figurati l'incremento ad oggi... 😂 😂 😂

Dylan Dog 2 mesi fa su tio
Assurdo!! Che imparino a rispettare i limiti di velocità!

medioman 2 mesi fa su tio
Risposta a Dylan Dog
È vero che certi limiti sono assurdi

Bandito976 2 mesi fa su tio
Basta leggere i cartelli stradali. Ah giá non tutti sono capaci di leggere.

RV50 2 mesi fa su tio
'E semplice per evitare le multe rispettate il codice stradale e i limiti di velocità , a me sembra molto semplice , anch'io nei miei 50 anni e pi'u di guida qualche molta l'ho presa non lo nego ma non sono state molte , e non sono come tanti penseranno che io sull'autostrada vada a velocità ridotta rispetto solo il limite imposto , preferisco spenderli per una pizza anziché riempire le casse dello stato

MrBlack 2 mesi fa su tio
Il sindaco francese scriva ai suoi concittadini di rispettare i limiti di velocità ed il problema è risolto.

Libero 2 mesi fa su tio
Anche il ticino mette in ginocchio operai italiani e nessuno ne parla anzi ci vandiamo che riempiomo le casse grazie i radar

Mirketto 2 mesi fa su tio
Risposta a Libero
Ma piantala!!! Vai a cartello e basta….

Rigel 2 mesi fa su tio
Risposta a Libero
basta rispettare i limiti e si risolve!
NOTIZIE PIÙ LETTE