Cerca e trova immobili

UNIONE EUROPEAIn Europea l'epidemia di vaiolo delle scimmie sta rallentando

25.08.22 - 18:44
La conferma dell'Oms che però evidenzia grandi criticità soprattutto là dove mancano i vaccini
keystone-sda.ch / STF (Mary Altaffer)
Fonte Ats ans
In Europea l'epidemia di vaiolo delle scimmie sta rallentando
La conferma dell'Oms che però evidenzia grandi criticità soprattutto là dove mancano i vaccini

GINEVRA - «Ci sono segnali che in Europa l'epidemia di vaiolo delle scimmie si sta abbassando», lo ha affermato il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), Tedros Ghebreyesus, nel corso di una conferenza stampa. Ciò, ha precisato, anche grazie all'apporto delle vaccinazioni.

In altre parti del mondo tuttavia la situazione è critica, «come nell'America latina, dove i vaccini son scarsi», ha rilevato il direttore generale dell'Oms. A questo proposito Ghebreyesus ha ricordato che ieri è stato siglato un accordo per garantire un maggiore accesso alla vaccinazione in quest'area.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE