Immobili
Veicoli

THAILANDIAPiù di cento animali vivi nelle valigie, arrestate

28.06.22 - 18:30
Due donne hanno cercato di contrabbandare verso l'India numerosi esemplari. Pizzicate in aeroporto
dipartimento della fauna e della flora della Thailandia
Più di cento animali vivi nelle valigie, arrestate
Due donne hanno cercato di contrabbandare verso l'India numerosi esemplari. Pizzicate in aeroporto

BANGKOK - Armadilli, iguane e scinchi fasciati di Peter. Due individui sono stati arrestati all'aeroporto di Suvarnabhumi mentre tentavano di contrabbandare più di cento animali verso l'India. Non tutti gli esemplari sono sopravvissuti al trasporto.

Nella notte tra domenica e lunedì due donne sono state intercettate dalla polizia aeroportuale mentre cercavano di imbarcare 104 animali, molti vivi, alcuni morti. Destinazione del volo: Chennai. All'interno delle loro valigie sono stati scoperti due armadilli, due istrici, 50 iguane e 35 tartarughe di fiume a macchie gialle, sei camaleonti sudanesi e otto scinchi fasciati di Peter. Tutti disidratati.

Le due indiane sono state arrestate con l’accusa di infrazione alla legge per la protezione della fauna. Stando a una nota diramata dal dipartimento della flora e della fauna, gli animali sono invece stati portati in un centro veterinario dove sono stati curati. Quando staranno meglio verranno mandati in un centro di riproduzione o in un parco zoologico.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO