Immobili
Veicoli

FRANCIAUn dolce in faccia alla Gioconda

30.05.22 - 13:30
Un individuo che ha finto di essere in sedia a rotelle ha spalmato una fetta di torta sul vetro protettivo del dipinto
Twitter
Un dolce in faccia alla Gioconda
Un individuo che ha finto di essere in sedia a rotelle ha spalmato una fetta di torta sul vetro protettivo del dipinto

PARIGI - La folla che preme, braccia alzate e telefoni in mano. Davanti alla Gioconda scorre un normale giorno di visite. Poi un individuo in sedia a rotelle oltrepassa il nastro di sicurezza, si alza e spalma una fetta di torta sul vetro protettivo dell'opera di Leonardo da Vinci «per il pianeta Terra».

La Monna Lisa è stata attaccata in nome dell'ambiente. Domenica pomeriggio un uomo travestito da donna anziana, con maglietta bianca, parrucca a caschetto nero e uno scialle intorno al collo, con la scusa di essere seduto su una sedia a rotelle si è infilato tra i visitatori del Louvre accalcati davanti al dipinto e ha oltrepassato il nastro di delimitazione. Quindi ha tentato di rompere il vetro che protegge la Gioconda e, non riuscendoci, ci ha spalmato sopra una fetta di torta.

Gli addetti alla sicurezza del museo del Louvre sono intervenuti per scortare fuori l'individuo che, ripreso da diversi avventori, ha affermato: «Pensate alla Terra. Ci sono delle persone che la stanno distruggendo. Artisti, dovete pensare alla Terra. È per questo che l'ho fatto. Pensate al pianeta». Il museo, dal canto suo, scrive LeParisien, non ha preso posizione in merito all'accaduto.

La Prefettura di Parigi ha aperto un'inchiesta e l'uomo, un 36enne, è stato arrestato e affidato a cure psichiatriche.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO