Immobili
Veicoli
Keystone
CINA
27.11.2021 - 10:530

«Profondamente preoccupato per Peng Shuai»

Il presidente della Wta Steven Simon non è tranquillo sulle condizioni della tennista cinese.

Ha deciso che non la contatterà più finché non sarà certo che «sia lei a rispondere e non i suoi censori».

PECHINO - Steven Simon, presidente della Wta, che gestisce il circuito di tennis femminile, «resta profondamente preoccupato» per la giocatrice cinese Peng Shuai che all'inizio di novembre aveva accusato di molestie sessuali Zhang Gaoli, braccio destro del presidente Xi Jinping. Lo ha riferito il portavoce dell'Organizzazione.

Simon ha fatto sapere di aver deciso di non contattare più la tennista via e-mail fino a quando non sarà certo «che sia lei a rispondere e non i suoi censori».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-17 23:38:06 | 91.208.130.87