Taglio, barba e vaccino: l'idea di Joe Biden
Cavalieri & Mulvoni
+1
STATI UNITI
07.06.2021 - 06:000
Aggiornamento : 07:30

Taglio, barba e vaccino: l'idea di Joe Biden

La Casa Bianca lavora per allestire piccole cliniche vaccinali all'interno delle botteghe da barbieri

WASHINGTON - Il presidente americano Joe Biden ha annunciato l’intenzione di voler "arruolare" un migliaio di barbieri afroamericani in giro per gli Stati Uniti nella battaglia contro il Covid-19.

La missione speciale sarà quella di allestire delle piccole cliniche vaccinali all’interno dei negozi. L’obiettivo è quello di convincere sempre più persone a fare il vaccino, soprattutto tra le minoranze e nei quartieri più disagiati. La Casa Bianca ha in programma dei corsi specifici rivolti ai proprietari delle botteghe.

I barbieri potranno così non solo distribuire materiale informativo, ma anche ospitare personale medico specializzato in grado di somministrare il vaccino al momento, senza bisogno di prenotazioni o previe registrazioni. Una scelta, quella dei barbieri, dettata dalla valenza sociale oltre che commerciale dei negozi, da sempre punti di ritrovo e di confronto.

A U Street, uno dei quartieri più vibranti di Washington, un tempo casa della comunità afroamericana della capitale, l’iniziativa della Casa Bianca desta grande curiosità. «Io sono cresciuto qui vicino, sin da quando ero piccolo la bottega del barbiere è stata un punto di riferimento» ci dice Chris, che incontriamo davanti allo storico salone afroamericano “Edges”. «Credo che potrebbe effettivamente essere una buona idea per la comunità». Intanto nella cittadina di Hyattsville, in Maryland c’è già stato un esperimento di clinica vaccinale all’interno di un salone e i risultati sembrano ottimi.

La Casa Bianca ha proclamato il mese di giugno "national month of action", organizzando iniziative ed eventi specificamente rivolti a vaccinare più persone possibili. Tra gli incentivi messi a disposizione degli americani ci sono pasti, drink, biglietti per partite di baseball, addirittura Xbox e lotterie con ricchi premi come crociere, biglietti aerei o provviste per un anno. Il goal dell’amministrazione Biden è quello di raggiungere – come annunciato dal presidente – l’ambizioso risultato del 70% degli adulti vaccinati (almeno con la prima dose) entro la festa nazionale del 4 luglio. Al momento la percentuale si ferma al 63%. Fanalino di coda gli stati del sud, dove ancora il numero dei vaccinati risulta basso.

Cavalieri & Mulvoni
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-03 09:09:16 | 91.208.130.87