Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
MONDO
LIVE
Omicron ha una variante “occulta” che la rende difficile da tracciare
In Austria ospedali allo stremo, in Spagna si vaccinano i bambini e l'Oms ragiona sull'obbligo vaccinale
Messico
13 ore
Esplodono due laboratori pirotecnici, 4 morti e 20 feriti
Gli incidenti si sono verificati in meno di 24 ore, il primo a Juan C. Bonilla e il secondo a General Felipe Angeles
RUSSIA/STATI UNITI
13 ore
Summit a due fra Biden e Putin, si parlerà di Ucraina
I due leader si stanno incontrando in videocall in un momento di tensione internazionale estrema
Italia
13 ore
Uccide un anziano con accetta e motosega, arrestato
Il killer ha cercato di dare fuoco all'appartamento della vittima, senza successo. Oggi è stato arrestato
GERMANIA
15 ore
Dalla paura alla strage, così si è svolto il dramma di Brandeburgo
Una coppia e i loro tre bambini sono stati trovati morti in casa nel fine settimana
EGITTO
17 ore
Patrick Zaki sarà scarcerato (ma non assolto)
La conferma oggi da parte delle autorità egiziane che confermano come il processo si farà, ma a febbraio 2022
GERMANIA
17 ore
«Siamo alla partenza, dovremo affrontare subito un compito difficile»
Il programma c'è, la firma anche. Da domani, il nuovo Governo tedesco di coalizione si metterà al lavoro
STATI UNITI
19 ore
Quel processo da 50 miliardi al sedicente creatore dei Bitcoin
Si è tenuto a Miami e ha visto sul banco degli imputati un informatico australiano 46enne che sostiene di averli creati
SPAGNA
20 ore
68 operatori sanitari contagiati... a una cena di Natale
È stato rilevato un focolaio in seguito ad una cena aziendale dei colleghi dell'Ospedale universitario di Malaga
LE IMMAGINI
INDONESIA
21 ore
Eruzione del vulcano Semeru, i morti sono almeno 34
Peggiora il bilancio delle vittime, mentre sono 17 le persone che risultano ancora disperse
ITALIA
17.05.2021 - 11:300
Aggiornamento : 14:47

L'Italia si prepara a salutare il coprifuoco

Palestre, ristoranti e centri commerciali: è una settimana vibrante per quanto riguarda le aperture

Cambia inoltre il parametro che definisce i colori: saranno i ricoveri, e non più i contagi

ROMA - Addio al coprifuoco, riapertura di bar e ristoranti anche all'interno e via libera ai centri commerciali anche nei weekend.

Sono questi alcuni degli allentamenti che verranno discussi dalle autorità sanitarie italiane in giornata (la cosiddetta Cabina di Regia), e che poi verranno trasmessi al Consiglio dei Ministri per l'approvazione finale tramite decreto.

Le prime anticipazioni a riguardo sono state condivise dal Corriere della Sera, che ha riferito in primis il cambiamento dei parametri per le fasce di colore delle Regioni: verranno presi in considerazione i ricoveri nelle terapie intensive e non più i nuovi contagi. In tal senso, alcune Regioni potrebbero tornare nella tanto ambita «fascia bianca».

Addio al coprifuoco 

La volontà delle autorità sanitarie è di eliminare il coprifuoco, ma sempre seguendo la curva epidemiologica e quindi con un percorso graduale. In primis, probabilmente già in questi giorni, il limite del rientro serale salirà alle 23. In seguito, dopo qualche giorno o settimana, verrà alzato alle 24, per poi essere eliminato definitivamente. A quanto indica il quotidiano, nella riunione odierna si discuterà la cancellazione totale del coprifuoco a partire dal 2 giugno.

Bar, ristoranti e centri commerciali

La riapertura di bar e ristoranti anche all'interno - prevista già per il 1° giugno - potrebbe essere anticipata. In molti spingono infatti per una riapertura già dal 24 maggio, con i rigidi protocolli già in vigore: consumazione al tavolo, mascherina obbligatoria se non si è seduti, e massimo 4 persone per tavolo. Il dibattito è acceso invece per l'apertura anche la sera, ma potrebbe essere consentita a partire dal 1° giugno.

Per quanto riguarda i centri commerciali, invece, il tutto sembra già deciso: dal prossimo weekend dovrebbero poter rimanere aperti. Chiaramente saranno valide le misure sanitarie come il numero contingentato all'ingresso e l'obbligo di mascherina.

Le palestre potranno poi riaprire regolarmente a partire dal primo giugno, mentre per le piscine al chiuso la situazione non è ancora chiara.

Matrimoni

Con tutta probabilità dal 15 giugno si potrà nuovamente organizzare il banchetto quando si celebra un matrimonio. Bisognerà seguire un rigido protocollo sanitario, ma non solo. Secondo le indiscrezioni, infatti, gli invitati saranno obbligati ad essere in possesso del "Certificato verde", ovvero la conferma di essere stati vaccinati, di essere guariti dal Covid, o di aver effettuato un tampone nelle 48 ore precedenti.

Infine, anche i gestori dei parchi tematici seguono con ansia la riunione odierna, da cui potrebbe emergere la data in cui avranno luce verde per ripartire.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ro 6 mesi fa su tio
Non è una questione di andare a fare la spesa ma di potersi muoversi, sempre e comunque con le dovute precauzioni. Tutto qua.
emib53 6 mesi fa su tio
Speriamo che, già che ci sono, decidano anche di togliere l'obbligo del tampone a chi è guarito e a chi è vaccinato, come avevano lasciato credere giorni fa. Ridicolo che 70000 frontalieri entrino ed escano tutti i giorni e che i ticinesi non possano andare in Italia.
seo56 6 mesi fa su tio
Era ora!! E domani grazie al tampone offerto dalla Confederazione: pranzo, shopping e spesa in Italia.
mastermi 6 mesi fa su tio
@seo56 giusto !!!!!! e dal 1 giugno anche a cena !
ceresade36@gmail.com 6 mesi fa su tio
Salute per tutti e tantte buene cose 🤗💯🤍
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-08 06:08:55 | 91.208.130.89