AFP
Katsiaryna Andreyeva e Darya Chultsova.
BIELORUSSIA
18.02.2021 - 12:420

Arrestate per aver filmato le proteste

Due giornaliste, accusate di aver «incoraggiato i disordini» sono state condannate a due anni di carcere

MINSK - Un tribunale bielorusso ha condannato due giornaliste a due anni di prigione, per aver ripreso in diretta le proteste contro il presidente Alexander Lukashenko.

Lo ha riferito la BBC. Si tratta di Katsiaryna Andreyeva, 27 anni, e Darya Chultsova, 23 anni, collaboratrici dell'emittente Belsat TV.

In tribunale, entrambe le donne si sono dichiarate «non colpevoli» dopo essere state accusate di aver «incoraggiato i disordini» con i loro video. L'accusa ha incluso anche l'interruzione di alcuni servizi di autobus e tram. Come prova è stato presentato il materiale televisivo usato per filmare: una videocamera, un microfono, telefoni cellulari e giacche per la stampa.

Diverse organizzazioni internazionali per i diritti umani hanno condannato la loro detenzione, e il Comitato per la protezione dei giornalisti ha esortato le autorità a far cadere le accuse definite «assurde» a rilasciare le due donne senza condizioni.

«Sono del tutto innocente e ho la coscienza pulita» ha detto Andreyeva in una dichiarazione. «Considero questo processo come politicamente motivato, è un caso fabbricato dall'inizio alla fine», ha poi aggiunto. Sulla stessa linea le parole di Chultsova, che ha detto: «Non ho incitato nessuno, non ho organizzato nulla, e non ho sollecitato nessuno a commettere alcun atto».

Più di 33'000 persone sono state arrestate in una violenta repressione delle proteste contro il governo di Lukashenko dopo le elezioni contestate dello scorso agosto.

AFP
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-19 4 mesi fa su tio
Arroganza e prepotenza, proprio niente da imparare da un criminale come questo.
seo56 4 mesi fa su tio
Putin fa scuola purtroppo!! Quanti criminali al Governo
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-18 23:08:20 | 91.208.130.87