keystone-sda.ch (BABUSHKINSKY DISTRICT COURT PRES)
RUSSIA
12.02.2021 - 12:480

Alexei Navalny è di nuovo in tribunale

Per un altro processo, questa volta di diffamazione ma non rischierebbe altri anni di carcere

La sua condanna all'inizio di febbraio aveva causato una serie di violente proteste (e altrettanto forti repressioni) in tutta la Russia, oggi Alexei Navalny torna davanti al giudice per un altro capo d'imputazione.

Questa volta l'accusa è di diffamazione ai danni di un ufficiale dell'esercito russo che il l'esponente politico dell'opposizione aveva definito «una vergogna per la nazione» in una clip caricata sul web.

Il video, che criticava la modifica costituzionale che estendeva la possibilità dei mandati presidenziale, mostrava anche il 95enne, e veterano della campagna in Afghanistan, Ignat Artemenko.

Navaly si dichiara innocente. In caso venisse ritenuto colpevole la pena sarà di carattere pecuniario o l'obbligo di lavori socialmente utili. Attualmente in Russia la diffamazione è punibile con una pena detentiva fino ai 2 anni. Stando all'avvocato della difesa, il reato dell'imputato è avvenuto prima della riforma giudiziaria.

Attualmente, Alexei Navalny sta scontando una pena di 2 anni e 5 mesi di carcere.

keystone-sda.ch
Guarda le 4 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-14 19:26:29 | 91.208.130.87