Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch
Il Dr. Li contrasse il virus da un paziente infetto in ospedale. Morì per complicazioni il 7 febbraio 2020. Aveva 33 anni.
+1
CINA
06.02.2021 - 21:400

«Caro Dr. Li...», l'omaggio al medico che lanciò l'allarme Covid

Li Wenliang morì il 7 febbraio 2020, a 33 anni, dopo aver contratto il virus

Durante le prime fasi della pandemia, in Cina, il medico fu accusato dalle autorità di aver divulgato delle voci prive di fondamento.

WUHAN - Migliaia di cinesi hanno reso omaggio oggi sui social al medico Li Wenliang, uno dei primi ad aver lanciato l'allarme sulla pericolosità del nuovo coronavirus apparso a Wuhan più di un anno fa, in occasione del primo anniversario della sua morte per Covid nel febbraio del 2020.

Li, oftalmologo all'ospedale centrale di Wuhan, nella provincia di Hubei, condivise sui social network le proprie preoccupazioni sulla diffusione di un nuovo coronavirus simile alla SARS già nel dicembre del 2019. Fu quindi convocato dalla polizia che lo accusò di diffondere «dei rumours».

La sua morte dovuta al Covid-19, che aveva contratto dopo essere stato contaminato da un paziente, suscitò un'ondata di tristezza e collera in Cina: gli internauti cinesi cominciarono a criticare la gestione della crisi sanitaria da parte delle autorità, accusate di mancanza di trasparenza.

La pagina personale di Li su Weibo, l'equivalente cinese di Twitter, resta uno dei pochi spazi in cui gli utenti ricordano il trauma dell'inizio dell'epidemia, quando milioni di abitati di Wuhan e della provincia di Hubei furono sottoposti a un lockdown draconiano.

Migliaia di messaggi sono arrivati oggi sul suo profilo: «Dr Li, oggi fa bel tempo qui dove vivo... Tutti nel mio entourage fanno del proprio meglio nella vita, va tutto bene, buon nuovo anno lunare», ha scritto un utente sotto l'ultimo post di Li. «Pensavo che un anno dopo tutti l'avessero dimenticata», ha aggiunto un altro. «Avevo torto, lei vivrà per sempre nel cuore dei cinesi».

Nessun segno di commemorazione è stato visto per l'occasione all'ospedale centrale di Wuhan, dove invece un anno fa furono deposti fiori e foto dagli abitanti per rendere omaggio a Li.

keystone-sda.ch / STF (Ng Han Guan)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-20 11:49:29 | 91.208.130.87