Depositphotos (DmyTo)
L'Agenzia europea per i medicinali ha iniziato a esaminare i dati sugli anticorpi monoclonali per il trattamento del Covid-19.
UNIONE EUROPEA
01.02.2021 - 18:590

Avviato l'esame sull'efficacia degli anticorpi monoclonali

L'Agenzia europea per i medicinali ha iniziato la procedura per accelerarne la valutazione

BRUXELLES - L'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha iniziato a esaminare i dati sugli anticorpi monoclonali per il trattamento del Covid-19. La decisione, spiega una nota dell'agenzia, «si basa sui risultati preliminari di uno studio che indica un effetto benefico del medicinale nel ridurre la quantità di virus nel sangue (carica virale) in pazienti non ospedalizzati con COVID-19».

Ema ha iniziato la «revisione continua», la procedura per accelerare la valutazione di un farmaco o vaccino promettente durante un'emergenza di salute pubblica. L'agenzia Ue «non ha ancora valutato» lo studio completo e la procedura «continuerà fino a quando non saranno disponibili prove sufficienti».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 15:56:04 | 91.208.130.87