Keystone
STATI UNITI
16.12.2020 - 17:570

I vicini di Trump a Palm Beach non vogliono che si trasferisca a Mar-a-Lago

E hanno già intentato causa citando un accordo del 1993: «Vogliamo evitare un imbarazzo a un ex-presidente»

MIAMI - Durante i suoi quattro anni di presidenza ci ha trascorso una non trascurabile quantità di giorni - godendosi il sole e i campi di golf - e ora vorrebbe trasferirvisi in pianta stabile. Ma i suoi vicini non sono d'accordo.

Stando a quanto riportato dal Washington Post, Donald Trump potrebbe dover cambiare i piani per la sua "pensione" in Florida. L'intenzione, sarebbe infatti quella di traslocare con la moglie Melania in via permanente nella sua tenuta di Mar-a-Lago nell'esclusivissima Palm Beach.

Problema: i suoi vicini non sarebbero d'accordo. Questi impugnano un accordo firmato dallo stesso Trump nel 1993 che permetterebbe un soggiorno degli ospiti per periodi massimi, ma non consecutivi, di tre settimane. I querelanti sperano di poter risolvere la questione fuori dal tribunale «per evitare un imbarazzo a un ex-presidente», riporta il quotidiano.

Trump, lo ricordiamo, ha recentemente trasferito il suo domicilio dalla Trump Tower di New York a Mar-a-Lago, si vocifera per motivi fiscali. Attualmente starebbe rimodernando un'ala della struttura, probabilmente in vista del trasferimento.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-08 15:55:49 | 91.208.130.89