Keystone
GERMANIA / STATI UNITI
01.12.2020 - 11:330
Aggiornamento : 11:53

Anche Pfizer e BioNTech richiedono l'approvazione in Europa

Dopo quello di Moderna, anche il loro vaccino sarà esaminato dall'Agenzia Europea per i Medicinali

MAGONZA/NEW YORK - Il gigante farmaceutico statunitense Pfizer e l'azienda di Magonza BioNTech hanno chiesto all'Agenzia Europea per i Medicinali (EMA) l'approvazione per un utilizzo d'emergenza del loro vaccino contro il Covid-19.

In precedenza, i due colossi avevano fatto la stessa richiesta alla Food and Drug Administration (FDA) americana. Lo hanno annunciato oggi BioNTech e Pfizer.

Ieri era stato il gruppo americano Moderna a presentare all'Ema un'equivalente richiesta per l'approvazione del vaccino.

Per quanto riguarda l'efficacia, ricordiamo che il vaccino di BioNTech/Pfizer, con la denominazione BNT162b2, ha dimostrato un'efficacia del 95% contro la malattia di Covid-19. D'altra parte, il preparato di Moderna, denominato mRNA-1273, ha un'efficacia del 94,1%.

In entrambi i casi l'effetto è simile in tutte le fasce d'età e indipendentemente dalle differenze demografiche, e non mostra nessun effetto collaterale grave, hanno riferito le aziende dopo il completamento delle ultime analisi. 

Passi avanti anche per il vaccino di AstraZeneca - Nel corso dei prossimi sette giorni AstraZeneca darà alle agenzie regolatorie la documentazione necessaria per approvare il vaccino (Oxford). Lo riporta l'agenzia di stampa Keystone-SDA, sulla base delle informazioni fornite dal Presidente di Irbm Pomezia, Piero di Lorenzo, che collabora allo sviluppo.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Don Quijote 9 mesi fa su tio
Avranno promesso vita eterna ai rappresentanti dei vari governi e ai vari galoppini virologi con le loro prediche quotidiane sui media! Adesso che il virus ha fatto quasi piazza pulita dei bersagli fragili, arrivano loro con la presunta salvezza del vaccino, per la gioia dei boccaloni ed ignari finanziatori ...
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-27 01:11:02 | 91.208.130.87