Keystone
STATI UNITI
22.11.2020 - 09:540

Via libera al cocktail di anticorpi di Regeneron (quello somministrato a Trump)

La miscela, agendo nella fase iniziale dell'infezione, potrebbe prevenire dei ricoveri

WASHINGTON - Le autorità statunitensi hanno concesso l'autorizzazione d'emergenza al cocktail di anticorpi di Regeneron contro il Covid-19.

Il trattamento è stato somministrato al presidente Donald Trump ed è il secondo di questo tipo a essere approvato dalla Food and Drug Administration (Fda, l'agenzia federale statunitense per la sicurezza dei farmaci), che lo scorso 9 novembre ha autorizzato il farmaco simile della società Ely Lilly.

La decisione è avvenuta dopo la conferma che la somministrazione di REGEN-COV2, una combinazione di due anticorpi prodotti in laboratorio, riduce i ricoveri ospedalieri legati al Covid-19.

«L'autorizzazione di queste terapie anticorpali monoclonali potrebbe consentire ai pazienti di evitare il ricovero ospedaliero e alleviare il peso sul nostro sistema sanitario» ha detto Stephen Hahn, funzionario della FDA.

Il presidente di Regeneron, Leonard Schleifer, ha assicurato che questa decisione è stata «un passo importante nella lotta contro Covid-19, perché i pazienti ad alto rischio negli Stati Uniti avranno accesso a una promettente terapia già nella fase iniziale della loro infezione».

Questo cocktail è considerato efficace durante la fase iniziale dell'infezione, quando gli anticorpi hanno ancora la possibilità di controllare l'invasore, e non durante la seconda fase di Covid-19, quando il pericolo non è più il virus in sé, ma la reazione eccessiva del sistema immunitario che attacca i polmoni e altri organi.

Regeneron ha ricevuto più di 450 milioni di dollari dal governo degli Stati Uniti per i suoi sforzi di sviluppo di farmaci contro Covid-19.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-29 20:58:38 | 91.208.130.89