Keystone
BRASILE
17.11.2020 - 21:170

San Paolo in lockdown fino al 16 dicembre

Il governatore dello Stato ha esteso di un mese le restrizioni per contenere la pandemia di coronavirus.

SAN PAOLO - Lo Stato di San Paolo, il più colpito del Brasile dalla pandemia di coronavirus, oggi ha esteso le restrizioni in corso fino al 16 dicembre.

Nel decreto pubblicato nella gazzetta ufficiale locale, viene «autorizzata» la sospensione di attività non essenziali e annullata la possibilità di rendere completamente flessibili le misure decise per prevenire i contagi, come invece era stato ventilato dalle autorità settimane fa.

Il governatore di San Paolo, Joao Doria, ieri si è dichiarato «preoccupato» per l'aumento del 18% della media mobile dei ricoveri di pazienti con sospetti sintomi di Covid-19. Joao Gabardo, coordinatore del Centro di emergenza statale, ha affermato di non sapere se l'aumento del numero medio di ricoveri segni una tendenza o se sia un dato isolato, riconoscendo però l'incertezza della situazione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-06 11:03:42 | 91.208.130.86