keystone-sda.ch / STF (Sunday Alamba)
+12
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
CINA
47 min
Jack Ma perde il trono: chi è l'uomo più ricco della Cina?
Si chiama Zhong Shanshan, ha 67 anni, ed è considerato il re dell'acqua in bottiglia
BRASILE
47 min
Parti della foresta dell'Amazzonia in vendita su Facebook: «Situazione disperata»
Un'attività illegale svolta alla luce del sole sta peggiorando ancor più la situazione della foresta amazzonica
MONDO
8 ore
Il pianeta ha 3'228 miliardari, ma in quali paesi si trovano?
Ci sono 414 nuovi paperoni rispetto all'anno scorso, la maggior parte dei quali in Cina e Stati Uniti
ITALIA
8 ore
Contagiati sul posto di lavoro: più del 70% sono donne
Quella delle infermiere è la categoria più colpita dal coronavirus, l'età media è di 46 anni
REGNO UNITO
10 ore
«Non accadrà quello che è avvenuto con la variante inglese»
Le autorità sono alla ricerca di un caso "disperso" di variante brasiliana. L'esperto esclude una larga diffusione
STATI UNITI
11 ore
In 27 nel Suv, poi l'incidente: almeno 15 morti
È tragico il bilancio dopo lo scontro con un autoarticolato nel sud della California
MONDO
11 ore
«È un inizio d'anno davvero difficile»
L'associazione delle compagnie aeree IATA ha confermato le difficoltà, dovute in particolar modo alle varianti
ROMANIA
12 ore
Migliaia di euro promettendo un futuro: sette arresti
Europol e autorità rumene hanno smantellato un gruppo di trafficanti di migranti
L'AUDIO
ITALIA
12 ore
Violenza domestica: donna si salva fingendo di ordinare una pizza
In realtà, il numero chiamato era quello della polizia, che ha subito capito che qualcosa non andava
POLONIA
13 ore
Assolte le attiviste LGBT che hanno messo un'aureola arcobaleno alla Madonna
Non volevano «offendere» i sentimenti religiosi, ma «difendere» gay e lesbiche discriminati. Erano accusate di blasfemia
STATI UNITI
14 ore
Apple fiduciosa, riapre tutti i suoi negozi
I 270 store americani della Mela non erano aperti contemporaneamente dall'inizio della pandemia
NIGERIA
21.10.2020 - 14:090
Aggiornamento : 22.10.2020 - 16:29

La Nigeria precipita nel caos: proteste e spari sui manifestanti

Proseguono le manifestazioni, nonostante il coprifuoco indetto dalle autorità. Il Governo replica: «nessun morto».

La protesta antigovernativa lamenta un cambio al vertice: la Nigeria, primo esportatore di petrolio d'Africa, ha ancora 80 milioni di abitanti senza elettricità

LAGOS - I nigeriani sono oggi sotto shock dopo le notizie riguardanti i manifestanti uccisi durante le proteste pacifiche antigovernative svoltesi ieri nella città di Lagos, e per le quali Amnesty International ha accusato le forze di sicurezza.

Non c'è stato un immediato bilancio per quanto accaduto ieri pomeriggio, quando testimoni hanno riferito che uomini armati hanno aperto il fuoco su una folla di oltre mille persone con l'obiettivo di disperderle dopo il coprifuoco imposto per mettere fine alla spirale di proteste contro le brutalità della polizia.

Il Governo nega - Il governatore dello Stato di Lagos, Babajide Santo-Olu, ha affermato che non ci sono state vittime, ma che sono state ferite 25 persone, di cui due sono in rianimazione. «Ci conforta non aver registrato alcun morto, a differenza di quanto è circolato ampiamente sui social media», ha detto il governatore, aggiungendo che ha ordinato indagini nelle «regole d'ingaggio degli uomini dell'esercito nigeriano schierati la scorsa notte».

«Questa è la notte più difficile delle nostre vite, in quanto forze fuori dal nostro controllo diretto si sono mosse per segnare note oscure nella nostra storia», aveva detto in precedenza il governatore via Twitter, pubblicando fotografie che lo ritraggono in visita negli ospedali alle prime ore di stamattina.

«Riconosco che la responsabilità ultima è la mia e lavorerò con il governo federale per conoscere il resto di questo sfortunato incidente», ha aggiunto. Amnesty ha detto che diversi manifestanti sono stati uccisi dalle forze di sicurezza e che è «al lavoro per verificare» il bilancio dei morti.

Il coprifuoco - Nel frattempo, il coprifuoco indetto al Governatore continua. Nonostante l'annuncio parlava soltanto di 24 ore, un portavoce dell'amministrazione di Lagos ha precisato in seguito all'Afp che si tratta di una misura della durata "indefinita" e riguardante sempre l'intero arco della giornata.

Il provvedimento è stato imposto dal governatore sostenendo che la protesta è degenerata in un «mostro» di eccessive violenze ed è stata infiltrata da «criminali» che hanno solo l'intento di «scatenare il caos»: «non staremo a guardare e non permetteremo l'anarchia», ha ammonito, riferendosi implicitamente alle violenze avvenute ieri in mattinata.

La protesta - Quest'ondata di proteste, la più grande degli ultimi 30 anni, sta scuotendo il paese più popoloso d'Africa (circa 200 milioni di abitanti), con un'età media di soli 17,9 anni e con il più grande numero di poveri al mondo (91 milioni nel 2018 vivevano come meno di due dollari al giorno). Inoltre, Transparency International colloca la Nigeria al 146esimo posto per corruzione fra i 180 paesi presi in esame.

La protesta è partita dalle reti sociali con la richiesta, poi accolta l'11 ottobre dal presidente Muhammadu Buhari, di smantellare la Special Anti-Robbery Squad (Sars), la squadra speciale anti-rapina famigerata per i suoi sequestri, estorsioni, aggressioni ed esecuzioni.

La chiusura non ha però calmato la protesta che, cominciata seguendo l'hashtag #EndSARS, è arrivata a chiedere una riforma delle forze di sicurezza e infine «un miglior governo» del paese: democratico dal 1999, primo esportatore di petrolio d'Africa ma con 80 milioni di persone senza elettricità, secondo una rilevazione della Banca mondiale.

keystone-sda.ch / STF (Sunday Alamba)
Guarda tutte le 16 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Max1971 4 mesi fa su tio
Errata corrige. Circa 200 milioni di abitanti, non 20. Grazie.
Max1971 4 mesi fa su tio
Circa 200 mio I di abitanti. Grazie.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-03 07:17:38 | 91.208.130.87