Scoperti 20'000 pulcini abbandonati all'aeroporto di Madrid
Policía Nacional
SPAGNA
08.10.2020 - 22:150
Aggiornamento : 22:46

Scoperti 20'000 pulcini abbandonati all'aeroporto di Madrid

La Policía Nacional ha trovato gli animali abbandonati, senza cibo e in stato d'ipotermia

MADRID - La Policía Nacional spagnola è intervenuta ieri in seguito alla segnalazione di 20'000 pulcini abbandonati all'aeroporto di Madrid-Barajas, senza cibo e in stato d'ipotermia.

Lo comunica il Dipartimento in un comunicato. Gli animali, nati da pochi giorni, erano stipati insieme senza cibo né acqua, e lottavano per sopravvivere sfidando il freddo e trovandosi costretti a nutrirsi dei resti dei 6'000 esemplari già morti.

Da quanto informano gli agenti, le casse contenenti gli animali si sarebbero rotte a causa della pioggia, rendendo impossibile il proseguimento del trasporto. Ciò avrebbe portato coloro che si occupavano del trasferimento ad abbandonarle nel terminal.

Al momento della scoperta, circa 6'000 pulcini erano già morti a causa della mancanza di cibo, del freddo e delle deplorevoli condizioni di sovraffollamento in cui sono stati trovati. In ogni caso, anche i restanti 20'000 erano perlopiù in fin di vita, e alla fine solo circa 3'000 esemplari sono sopravvissuti.

Gli agenti hanno rapidamente contattato due associazioni di protezione degli animali per prendersi carico degli animali rimasti in vita.

La società responsabile del trasporto è stata contattata, e la polizia ha avviato un'indagine per chiarire lo svolgersi dei fatti, e per trovare i responsabili del reato di maltrattamento di animali.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-28 21:20:53 | 91.208.130.87