keystone-sda.ch / STR (Yorgos Karahalis)
+5
GRECIA
07.10.2020 - 11:210

Alba Dorata «è un'organizzazione criminale»

È il giorno del giudizio per il partito greco di estrema destra. Migliaia di persone fuori dal tribunale per il verdetto

ATENE - Il leader di Alba Dorata, Nikólaos Michaloliákos, «è a capo di una organizzazione criminale»: lo ha dichiarato il Tribunale di Atene al processo.

L'inchiesta penale contro il partito è iniziata nel 2013, dopo l'omicidio di un rapper anti-fascista di 34 anni, ucciso a coltellate il 18 settembre di quell'anno da un militante del partito neonazista. Militante condannato al processo.

La sentenza nei confronti di Alba Dorata era attesa ormai da cinque anni. Tanto è il tempo trascorso dall'inizio del processo. Centinaia di manifestanti sono scesi in strada questa mattina, cingendo l'edificio della corte d'appello di Atene in attesa del verdetto, sotto gli occhi di quasi 2'000 agenti di polizia.

Durante la mattinata, secondo quanto riferito dall'Ansa, si sono registrati diversi scontri, con le forze dell'ordine che hanno fatto ricorso a lacrimogeni e cannoni d'acqua per disperdere alcuni dimostranti che hanno preso di mira gli agenti con lanci di bombe molotov.

 

 

keystone-sda.ch / STR (Yorgos Karahalis)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-25 00:53:46 | 91.208.130.86