Immobili
Veicoli

STATI UNITIIl re dell'antivirus è finito in manette

06.10.20 - 07:30
John McAfee è stato arrestato in Spagna per evasione fiscale negli USA
Archivio Keystone
Fonte ATS
Il re dell'antivirus è finito in manette
John McAfee è stato arrestato in Spagna per evasione fiscale negli USA

NEW YORK - John McAfee, il pioniere del software antivirus, è stato arrestato in Spagna con l'accusa di evasione fiscale negli Stati Uniti.

McAfee è accusato di non aver dichiarato i redditi realizzati con la promozione di criptovalute e con la vendita dei diritti sulla storia della sua vita per un documentario.

Lo riportano i media americani, sottolineando che McAfee è accusato di non aver dichiarato le proprie tasse dal 2014 al 2018 nonostante il «considerevole reddito» realizzato da varie fonti. E di aver nascosto asset usando nomi di altre persone.

La Sec - l'ente americano preposto alla vigilanza delle borse - lo accusa di aver promosso investimenti in initial coin offering presso i suoi follower su Twitter senza dichiarare di essere pagato per farlo.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO