Keystone (archivio)
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
INDIA
39 min
Pioggia, fango e frane: almeno 25 morti
Le violente piogge si sono abbattute nel sud-ovest del Paese. Le ricerche dei dispersi sono tuttora in corso
AUSTRALIA
3 ore
Settimana prossima si conclude il lockdown più lungo
Quello di Melbourne e dello Stato australiano del Victoria, chiuso per un totale di quasi nove mesi
Cina
3 ore
La Cina vola intorno al mondo, ma nessuno lo sapeva
Il governo Biden teme un dispiegamento delle forze. Diversa la musica da Pechino: «Non stiamo attaccando nessuno»
REGNO UNITO
7 ore
Il killer di David Amess aveva premeditato l'assalto
Un piano ispirato al terrorismo estremista internazionale e una paziente attesa prima di colpire
ITALIA
7 ore
15enne uccisa da un colpo di fucile in casa, a sparare è stato il fratellino
Svolta nelle indagini nella tragica morte avvenuta ieri in un'abitazione del Bresciano
Francia
8 ore
Sessant'anni fa Parigi si svegliò nel sangue
Oggi la Francia commemora un massacro che pochi conoscono e sui cui bisogna fare ancora chiarezza
STATI UNITI
9 ore
Una gang di Haiti ha rapito 17 cittadini americani
Si tratta di un gruppo di missionari religiosi e dei loro famigliari, fra questi ci sono anche 3 minorenni
STATI UNITI
10 ore
L'assassino americano Robert Durst rischia di morire a causa dal coronavirus
Il 78enne, reso celebre per la sua clamorosa confessione nella serie tv “The Jinx”, era stato condannato all'ergastolo
STATI UNITI
11 ore
Bill Clinton ricoverato: presto verrà dimesso
L'ex-presidente era stato ospedalizzato con una certa urgenza settimana scorsa
FOTO
ITALIA
23 ore
"No green pass", nervi tesi a Milano
Cortei, proteste, slogan e qualche scontro con le forze dell'ordine. Migliaia di persone in piazza
ITALIA
23 ore
Parte un colpo di fucile, uccide la figlia
La tragedia a San Felice del Benaco, nel Bresciano. La giovane aveva 15 anni
STATI UNITI
1 gior
No vax, metà degli agenti di Chicago rischia lo stipendio
La disputa nata tra la linea dura promossa dalla sindaca e i sindacati contrari all'obbligo di mostrare il certificato
FRANCIA / ITALIA
03.10.2020 - 10:060

Liguria e Piemonte in ginocchio per il maltempo

La situazione nelle due regioni italiane è critica. Ma non va meglio a Nizza, dove 12 persone risultano disperse.

In Valle d'Aosta un pompiere volontario ucciso dalla caduta di un albero.

TORINO - È critica la situazione in Piemonte a causa delle piogge record delle ultime ore. Un uomo risulta disperso tra Italia e Francia, dove la provincia di Cuneo confina con la Val Roja. Gravi i danni causati a Limone Piemonte dall'esondazione del torrente Vermegnano.

La località turistica è isolata in seguito alla chiusura della statale da Vernante. A Garessio e Ceva è esondato il Tanaro, che a Ormea ha battuto i valori dell'alluvione del 1994 e del 2016, prima di rientrare sotto i livelli di pericolo.

Alluvione a Borgosesia, nel Vercellese, dove l'onda di piena da record del Sesia, che ha raggiunto gli 8,54 metri, ha causato esondazioni diffuse. Chiusi tutti i ponti da ieri sera, le auto parcheggiate sono andate sott'acqua in diversi punti della cittadina. Allagate anche le abitazioni.

Allagamenti a Mergozzo, nel Verbano Cusio Ossola, a Candoglia dove secondo i dati dell'Arpa sono caduti oltre 214 mm di pioggia nelle ultime 12 ore. Disagi anche nel Biellese, dove si registrano frane e blackout. Non sta più piovendo a Torino, dove i livelli del Po sono cresciuti nella notte, con valori però al di sotto delle soglie, mentre incrementi più consistenti si registrano per la Dora Baltea.

Permane l'allerta arancione, confermata ieri sera dall'Arpa, l'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale, che prevede una progressiva attenuazione dei fenomeni solo dalla tarda mattinata, con piogge residue sul Verbano.

Persistono le precipitazioni sul Piemonte settentrionale: secondo le rilevazioni dell'Arpa nel Verbano, a Sambughetto, sono caduti 622 mm totali di pioggia, 598 mm a Candoglia, dove il Toce ha superato il livello di pericolo.

A Vercelli, il ponte storico sul fiume Sesia che prosegue verso Borgo Vercelli e Novara è stato chiuso a scopo precauzionale dopo i livelli critici raggiunti dal corso d'acqua. Rogge e canali al limite si segnalano sia nel capoluogo che nella parte della Bassa vercellese. «La situazione all'alba di oggi è molto critica su tutta la rete stradale provinciale - scrive la Provincia di Vercelli su Facebook -. Si stanno registrando livelli idrici mai visti negli ultimi 20 anni. La maggior parte della nostra rete viabile risulta chiusa o compromessa. L'invito è di rimanere a casa».

Nel cuneese nelle ultime ore si è registrata una attenuazione dell'intensità delle precipitazioni. A Garessio il Tanaro, esondato nella notte, è tornato a scendere sotto il livello di guardia.

Onde di quattro metri in Liguria - Delicata la situazione anche in Liguria, dove si è intensificata la mareggiata. Onde oltre i 4 metri hanno creato danni in tante località da ponente a levante e in particolare nel golfo del Tigullio, dove è tornata la paura del 2018, quando una tempesta distrusse il porto di Rapallo, causando una strage di yacht di lusso, gravi danni al porto di Santa Margherita e il crollo diversi tratti della strada per Portofino. Il fiume Roya ha rotto gli argini ed è esondato a Ventimiglia, allegando diverse strade.

Dodici dispersi a Nizza - Almeno dodici persone risultano disperse nel sud-est della Francia nelle Alpes-Maritimes, la regione di Nizza, dopo i violenti nubifragi delle ultime ore. Secondo i vigili del fuoco, nove sono dispersi 'accertati', altri tre 'presunti'. I primi sono stati visti da testimoni mentre venivano «portati via dalle acque». Oltre 700 i pompieri mobilitati nella zona, mentre gli elicotteri possono levarsi in volo solo quando il maltempo concede delle brevi tregue. Diverse case sono state distrutte o danneggiate, mentre il comune di Saint-Martin-Vésubie è tagliato fuori dal resto del mondo. Ieri la furia delle acque ha distrutto un ponte.

Pompiere travolto da un albero - Un vigile del fuoco volontario di Arnad, nella bassa Valle d'Aosta, è morto a causa del maltempo. Secondo quanto si è appreso una pianta gli è crollata addosso durante un intervento di soccorso nel paese. In tutta la regione - allerta idrogeologica arancione - sono segnalate problematiche legate alle intense precipitazioni: sulla strada regionale della valle del Lys è crollato il ponte di Gaby.

Più di cento interventi a Milano - Sono stati oltre un centinaio nelle ultime ore gli interventi dei vigili del fuoco a Milano e provincia a causa di alberi caduti o pericolanti e allagamenti di scantinati per via delle condizioni atmosferiche delle ultime ore, caratterizzate da consistenti piogge e forte vento. Osservati speciali i fiumi Seveso e Lambro che in passato sono spesso usciti dagli argini.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-17 20:40:45 | 91.208.130.85