keystone-sda.ch (Mikhail Klimentyev)
Vladimir Putin assicura che la figlia, che ha assunto volontariamente il vaccino anti-coronavirus, «sta bene».
RUSSIA
27.08.2020 - 15:230

Putin e il vaccino russo: «Mia figlia si sente bene»

Il presidente assicura che la sperimentazione procede nel migliore dei modi

MOSCA - Il vaccino russo contro il coronavirus dà l'immunità ed è innocuo. Lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin in un'intervista. «Abbiamo superato i test preclinici e clinici su animali e volontari. Oggi è chiaro ai nostri specialisti che questo vaccino fornisce un'immunità sostenibile, gli anticorpi emergono, proprio come nel caso di mia figlia, ed è innocuo. Grazie a Dio, mia figlia si sente bene», ha detto il presidente.

Putin, riporta l'agenzia Tass, ha chiarito che sua figlia ha preso parte alla sperimentazione del vaccino «come volontaria». «Considerando la sua professione, entra in contatto con molte persone, ed è importante per lei sentirsi protetta per lavorare normalmente», ha aggiunto il presidente senza precisare di quale delle sue due figlie si tratti e di che mestiere faccia.

Putin ha notato che sua figlia ha avuto la febbre dopo la prima fase di vaccinazione e ha avuto anche una leggera febbre dopo la seconda fase di 21 giorni. «Ho appena parlato con lei al telefono, si sente bene, va tutto bene», ha detto Putin.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-27 02:50:48 | 91.208.130.87