Immobili
Veicoli

RUSSIAMilioni di dosi di vaccino «entro l'inizio del 2021»

03.08.20 - 14:56
La previsione di Mosca, che annuncia la produzione in massa del preparato sviluppato dal Centro Gamaleya
keystone-sda.ch / STF (Kirsty Wigglesworth)
Fonte ATS ANS
Milioni di dosi di vaccino «entro l'inizio del 2021»
La previsione di Mosca, che annuncia la produzione in massa del preparato sviluppato dal Centro Gamaleya

MOSCA - La Russia prevede di produrre milioni di dosi di vaccino per il Covid-19 entro l'inizio del 2021. A sostenerlo è il ministro russo dell'Industria e del Commercio, Denis Manturov, ripreso dall'agenzia di stampa statale russa Tass.

Secondo le autorità russe, a settembre prenderà il via la produzione di massa di un vaccino sviluppato dal Centro nazionale Gamaleya di epidemiologia e microbiologia.

«Stando alle stime preliminari» - afferma Manturov - la Russia dovrebbe «assicurare la produzione di diverse centinaia di migliaia di dosi di vaccino al mese con un successivo aumento fino a diversi milioni entro l'inizio del prossimo anno».

Il ministro ha aggiunto che l'istituto Gamaleya «sta lavorando alla produzione seriale del vaccino», sottolineando che la speranza è di iniziare a settembre.

COMMENTI
 
pillola rossa 2 anni fa su tio
Rivendico il diritto a un sistema immunitario forte
spank77 2 anni fa su tio
Se capissi come funziona un vaccino, capiresti che il sistema immunitario e invece Stimolato dal vaccino stesso. :-)
pillola rossa 2 anni fa su tio
Capisco eccome Spank. E ho il supporto scientifico del mio medico (laurea fmh a Zh)
sedelin 2 anni fa su tio
lobotomia di massa
pillola rossa 2 anni fa su tio
I commenti agli altri blog sui vaccini tutti cancellati?
seo56 2 anni fa su tio
Buffonata putinuana...
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO