Keystone
STATI UNITI
31.05.2020 - 09:300

Dopo il forfait di Merkel, Trump rinvia il G7

Si terrà più tardi nel corso dell'anno e il presidente americano vuole partecipi anche la Russia. In funzione anti Cina.

WASHINGTON - Donald Trump ha fatto sapere che posticiperà il G7 che voleva tenere a fine giugno alla Casa Bianca dopo che la cancelliera Angela Merkel ha rifiutato il suo invito a partecipare di persona per la pandemia di coronavirus. Il presidente americano intende organizzare il vertice a settembre.

Annunciando che posticiperà l'evento, Trump ha detto ai cronisti di voler invitare anche la Russia - sospesa dal 2014 per l'annessione della Crimea - e altri Paesi come la Corea del Sud, l'Australia e l'India. Un suo consigliere, scrive il New York Times, ha spiegato che l'idea è quella di unire i tradizionali alleati per discutere della Cina, diventata un Paese rivale strategico degli Stati Uniti.

«Non penso che il G7 rappresenti quello che sta succedendo nel mondo. è un gruppo molto obsoleto di Paesi», ha spiegato. L'idea di invitare Mosca, però, è destinata a irritare altri membri del G7.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-02 12:01:54 | 91.208.130.87