Keystone
Boris Johnson (a sinistra) e Donald Trump durante un incontro all'Onu nel settembre scorso
REGNO UNITO / STATI UNITI
30.05.2020 - 13:520

G7 durante la pandemia: Boris Johnson ci sarà

Angela Merkel ha invece declinato l'invito di Trump a causa dell'attuale situazione legata al Covid-19.

LONDRA / WASHINGTON - A differenza dell'omologa tedesca Angela Merkel, che ritiene l'incontro inappropriato in tempi di pandemia, il primo ministro britannico Boris Johnson andrà al G7 di fine giugno a Washington.

Lo ha comunicato lo stesso Johnson nel corso di una telefonata al presidente americano Donald Trump nella quale, riportano i media britannici, i due leader hanno anche discusso dell'accordo commerciale post-Brexit.

Tra gli altri capi di Stato e di governo mondiali invitati a Washington, la cancelliera tedesca Angela Merkel ha appunto declinato l'invito, mentre il presidente francese Emmanuel Macron e quello del Consiglio europeo, Charles Michel, hanno detto di essere disposti a partecipare di persona «se le condizioni sanitarie lo permetteranno».
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 02:28:01 | 91.208.130.89