Depositphotos (archivio)
STATI UNITI
28.05.2020 - 10:460

Gravidanza, il Covid può danneggiare la placenta

Uno studio preliminare suona un campanello d'allarme: «Situazioni da monitorare con maggiore frequenza»

CHICAGO - Il coronavirus può provocare danni alla placenta nelle gestanti positive. A rilevarlo è un piccolo studio preliminare, effettuato su 16 donne, condotto dai ricercatori della Northwestern University Feinberg School of Medicine e pubblicato sull'American Journal of Clinical Pathology.

In tutti e 16 i casi esaminati i ricercatori hanno riscontrato danni al tessuto placentare. Una situazione, viene spiegato, che può potenzialmente compromettere il corretto flusso di ossigeno e di nutrienti verso il feto. Uno dei 16 casi si è concluso con un aborto, ma - viene precisato - non vi sono per il momento prove che esso sia correlato ai danni rilevati e descritti dallo studio.

Le altre 15 donne hanno invece dato alla luce bimbi sani. Fra queste, in 12 casi è stata riscontrata una malperfusione vascolare (80%), e in 6 casi (40%) sono stati rilevati dei trombi nella placenta.

Gli effetti del coronavirus sulle donne in gravidanza, e sui loro nascituri, sono ancora oggetto di studio da parte della scienza. I risultati emersi dalla ricerca della Northwestern University - benché di portata limitata - fanno squillare un campanello di allarme. E in questo senso, gli esperti suggeriscono che le gestanti risultate positive al Covid-19 vadano monitorate con maggiore frequenza, al fine di prevenire potenziali complicazioni future nella salute dei bambini dovute ai danni placentari.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Maxy70 1 anno fa su tio
Guarda, danneggia i polmoni, il cuore, adesso la placenta, ma non era una semplice infulenza? Tanto da non giustificare ESAGERAZIONI come la mascherina?
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-18 23:34:39 | 91.208.130.89