Immobili
Veicoli

STATI UNITIUn 19enne ha trovato e consegnato 135mila dollari, in banconote, alla polizia

08.05.20 - 19:07
Il giovane ha detto di aver agito in base a ciò che i suoi genitori gli hanno da sempre insegnato
Archivio Keystone
Un 19enne ha trovato e consegnato 135mila dollari, in banconote, alla polizia
Il giovane ha detto di aver agito in base a ciò che i suoi genitori gli hanno da sempre insegnato

ALBUQUERQUE - È una di quelle situazioni in cui tutti noi ci diciamo: «Cosa farei se mi capitasse?», ecco, a un giovane ragazzo del New Mexico è capitato.

Si tratta di Jose Nuñez Romaniz, che recandosi a un bancomat per effettuare un versamento ha trovato una borsa contenente centinaia di banconote da 20 e 50 dollari, incustodita. Nel suo racconto alla Cnn, il ragazzo ha dichiarato: «In quel momento non sapevo cosa fare, stavo come sognando, ero sotto shock». 

Il giovane si guardava e pensava a cosa fare, temendo che potesse essere una sorta di trappola o tentativo di rapimento. «Non ho mai pensato di tenermeli» ha spiegato. Preso coraggio, visto che la banca era chiusa, ha infine chiamato la polizia e consegnato il denaro.

«Sentivo la voce di mia madre e la sua "chancla" sulla mia nuca», ha detto Nuñez. "La chancla" è un riferimento a una minaccia di un colpo o una sculacciata con una pantofola o ciabatta, utilizzata solitamente per tenere i bambini sulla retta via.

Gli agenti, conteggiato il totale, hanno dichiarato che ammontava a 135'000 dollari. La madre è fiera del 19enne, e gli agenti lo hanno celebrato giovedì in una piccola cerimonia fuori dall'accademia di polizia. Nuñez ha anche ricevuto diversi buoni, regali, e anche qualche donazione in contanti da alcuni imprenditori locali, sorpresi positivamente dalla decisione del ragazzo.

La polizia di Albuquerque ha spiegato che il denaro è stato erroneamente lasciato fuori dal bancomat da un impiegato della banca che doveva rifornire la macchina di contanti. «Questi soldi avrebbero potuto cambiare la sua vita, ma ha scelto un'altra strada, ha deciso di fare la cosa giusta» ha detto un agente della Polizia di Albuquerque, in riferimento a Nuñez. 

“It isn’t what we say or think that defines us, but what we do.” What would you do if you found $135,000 in cash? Meet...

Posted by Albuquerque Police Department on Thursday, May 7, 2020

 

COMMENTI
 
Tato50 2 anni fa su tio
@ Nadia Guretti; è il commento più bello e intelligente che ho letto-;)))
lollo68 2 anni fa su tio
L'onestà può portare a delle sorprese: a Natale ho ricevuto una scatola di cioccolatini dalla signora che aveva ritrovato, grazie a me, la borsetta regalata dalle sue figlie. Avevo rifiutato un compenso in denaro (il famoso 10%).
fromrussiawith<3 2 anni fa su tio
Bel gesto davvero... sua madre tutta contenta alle telecamere poi a casa, "que hiciste, hijo mio? estás loco, lochissimo, no es lo que te enseñé, 10, 20, 50 dólares, está bien, pero 137k... madre mia, Hawaii"
Tato50 2 anni fa su tio
Meglio leggere tutto l'articolo prima di scrivere cretinate tipo "cosa faceva uno in giro con tanti soldi in tasca". -;((
centauro 2 anni fa su tio
Per Lisa Magetti, ci vuoi spiegare cosa significa la domanda "di che nazionalità sei?"
vulpus 2 anni fa su tio
Non penso che la domanda vada posta. Se non sono tuoi li rendi al proprietario e basta. Il mondo non è dei disonesti o dei furbi. Prima o poi la pagano.
centauro 2 anni fa su tio
Mah, non è detto che sia sempre così, come dice il proverbio "l'occasione fa l'uomo ladro", spesso tutti noi approfittiamo di qualcosa.
vulpus 2 anni fa su tio
Bisogna avere fiducia nelle persone fintanto che non ti fregano . Chiaro il proverbio, ma questo non giustifica che chi ha trovato il malloppo possa appropriarsene.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO