Archivio Keystone
CINA
04.01.2020 - 12:220
Aggiornamento : 19:52

Si fa largo una misteriosa polmonite virale in Cina

Per ora si registrano quarantaquattro casi. Le autorità hanno avviato un'indagine

di Redazione
ATS

PECHINO - Le autorità cinesi hanno avviato un'indagine sulla diffusione di una misteriosa polmonite di natura virale con decine di persone colpite nella città di Wuhan, nel centro della Cina.

In totale i casi confermati sono quarantaquattro - riferisce la Bbc - di questi undici sono considerati «gravi», hanno precisato le autorità locali nelle scorse ore.

L'allerta ha indotto gli aeroporti di Singapore e Hong Kong a introdurre un protocollo apposito per i viaggiatori provenienti dalla città cinese interessata.

Online intanto si sono diffusi timori che il virus possa essere legato alla Sars, la cui diffusione originata in Cina fra il 2002 e il 2003 causò la morte di settecento persone.

La polizia di Wuhan ha fatto sapere che otto persone sono state sanzionate per la diffusione di false informazioni via internet.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-14 07:49:44 | 91.208.130.89