Immobili
Veicoli

BERNA/GORDOLAUno dei posatori di avvolgibili di Regazzi Schermature Solari SA vince SwissSkills 2022

12.09.22 - 16:15
Medaglia d’oro per Ibrahim Hamwi. Apprendistato in un piano di integrazione della Segreteria di Stato della Migrazione.
Al centro Ibrahim Hamwi
Uno dei posatori di avvolgibili di Regazzi Schermature Solari SA vince SwissSkills 2022
Medaglia d’oro per Ibrahim Hamwi. Apprendistato in un piano di integrazione della Segreteria di Stato della Migrazione.

BERNA/GORDOLA - Ibrahim Hamwi, posatore di avvolgibili, formatosi presso Regazzi Schermature Solari SA a Gordola, ha conquistato la medaglia d’oro classificandosi al primo posto nella sua categoria nella competizione SwissSkills 2022. I campionati delle professioni - SwissSkills 2022 - offrono una visione ispiratrice dell'enorme varietà dell’offerta dello straordinario sistema di formazione professionale duale svizzero.
«La gara è iniziata mercoledì, ma il mio primo 1 contro 1 è stato venerdì 9 settembre” spiega Hamwi. Ogni apprendista ha la propria postazione e le sfide consistono nel montare, riparare e automatizzare i prodotti a disposizione, nello specifico “una tenda da sole dove ho dovuto ad esempio sostituire la stoffa, i bracci, il motore e la mantovana, una tenda da sole verticale con guida a cavi, un avvolgibile a pacco, che era il nostro Regapak e due lamelle frangisole di diverso tipo” afferma Hamwi, che continua “I giudici valutano la qualità del lavoro, sono molto precisi, guardano il millimetro; la pulizia della postazione una volta finito il lavoro e la tecnica e modalità di lavoro».

«Credo di aver fatto un ottimo lavoro, ho dato il massimo» conclude Hamwi, aggiungendo «È stata una bella esperienza, è bello lavorare quando tutti ti girano intorno e ti guardano all’opera, c’era una signora con la bandiera del Ticino che tifava per me, mi sono molto divertito,” infatti “la componente del divertimento è importante nella mia professione che ritengo davvero molto interessante, sempre diversa, include il contatto con i clienti, la possibilità di lavorare con un’ampia varietà di prodotti, trattando temi attuali come il risanamento energetico e la domotica».

«Siamo orgogliosi del risultato di Ibrahim» afferma Fabio Regazzi, Presidente del Gruppo Regazzi, «che è frutto anche del nostro impegno nel dedicare con grande continuità energie e risorse alla formazione degli apprendisti». Aggiunge: «crediamo che l’impegno nella formazione sia un’attività stimolante e arricchente per ogni azienda che porta beneficio non solo alla stessa ma anche alla collettività» in questo senso si auspica che «grazie anche a risultati come questi, che attirano l’attenzione dei giovani e delle loro famiglie, sempre più aziende nel nostro Cantone siano invogliate a offrire posti di apprendistato». Il risultato di Ibrahim Hamwi «è frutto anche di una formidabile esperienza di integrazione; infatti, Ibrahim è ora dipendente di Regazzi Schermature Solari SA dopo aver completato l’apprendistato svolto nel contesto di un piano di integrazione della Segreteria di Stato della Migrazione», conclude Regazzi.

Grazie al sostegno della Divisione per la formazione professionale, aggiunge Michael Hoseneder, Amministratore delegato del Gruppo Regazzi, “abbiamo introdotto il profilo formativo del montatore di avvolgibili e lavoriamo costantemente con la nostra associazione professionale di riferimento, il VSR (Associazione dei fornitori svizzeri di sistemi di protezione solare e contro le intemperie), e con l’Associazione Polybau, che gestisce il centro di formazione ed eroga i principali servizi di formazione, per garantire ai ragazzi ticinesi un livello qualitativo allineato con quello del resto della Svizzera, oggi, questo risultato, è la conferma che siamo sulla strada giusta” conclude Hoseneder.

NOTIZIE PIÙ LETTE