ULTIME NOTIZIE Agenda
CANTONE
16 ore
Poestate, l'avventura digitale continua
Secondo appuntamento dalle 18 con la prima edizione al 100% virtuale del festival letterario
CANTONE
1 gior
Da questa sera il palco di Poestate diventa virtuale
Alle 18 prende il via la prima edizione al 100% virtuale del festival letterario: ecco dove guardarla e il programma
CANTONE
1 sett
Una raccolta di corti svizzeri a tema isolamento e coronavirus
È il progetto svizzero "Lockdown Collection" al quale hanno partecipato anche diversi registi ticinesi
CANTONE
1 sett
Dalla storia del cinema fino alle piattaforme streaming con Heritage Online
Una piattaforma per i professionisti del settore con una nobile missione quella presentata oggi da Locarno Pro
BELLINZONA
1 sett
Il Teatro Sociale riparte il 6 giugno con "Il fondo del sacco"
Nel giorno della riapertura dei teatri in tutta la Svizzera ci sarà una rappresentazione straordinaria gratuita
CANTONE
1 sett
I Vip ticinesi leggono ad alta voce
Dalle 10 via con i video in italiano sul sito web ufficiale
CANTONE
1 sett
Il Pardo partecipa al festival We Are One con i suoi assi dell'edizione 2019
L'evento globale, che si terrà esclusivamente via YouTube trasmetterà alcuni degli incontri top dell'anno scorso
LUGANO
1 sett
Anche il concerto di Paolo Conte slitta al 2021
Doveva tenersi questo 25 giugno in Piazza Riforma, la data definitiva è ancora da stabilirsi
CANTONE
2 sett
12 voci note per la Giornata della lettura ad alta voce
Il 27 maggio non perdetevi i video di Christa Rigozzi, Rosy Nervi, Elias Bertini e altri ancora
CANTONE
2 sett
Da Pupo ai PanPers: se ne riparla nel 2021
Un anno di attesa in più anche per sentire i Jethro Tull al Palazzo dei Congressi di Lugano
CHIASSO
16.03.2016 - 12:100

Come ricordano i giovani? Largo alle contaminazioni

48 artisti mostrano le loro opere allo Spazio Officine di Chiasso per il concorso “Premio giovani artisti 2016. La memoria nell’arte”

CHIASSO - Largo ai giovani. Questa è la volontà dello Spazio Officine di Chiasso, che per il terzo anno consecutivo ha proposto un concorso per promuovere l’arte contemporanea fra le nuove generazioni e individuare nuove personalità.

E come sempre, quando si tratta di nuove leve, non mancherà l’occasione di stupirsi. Il nuovo si potrà scorgere attraverso le opere proposte, lavori inediti fra installazione, disegno, illustrazione, pittura, fotografia, scultura e video. La ricerca artistica più giovane parte dall’utilizzo classico della pittura ma presto si muove verso lavori dall’effetto plastico, fino alla presenza della fotografia, della grafica e della videoarte, spesso con contaminazioni fra tecniche diverse, combinate simultaneamente.

Il tema e le cifre - Il tema comune è quello della “memoria”, che si inserisce nel suggestivo fil rouge del Centro Culturale Chiasso per il 2016. Al “Premio giovani artisti 2016. La memoria nell’arte” hanno partecipato una settantina di artisti - nati fra il 1975 e il 1995 - ma solo 48 avranno l’onore di esporre le loro 68 opere. 31 artisti provengono dal Ticino, tre dal Cantone dei Grigioni, undici da Como e provincia, due dalla provincia di Varese, uno dalla provincia di Lecco.

La premiazione - L’inaugurazione si svolgerà giovedì 17 marzo 2016 alle ore 18.30 presso lo Spazio Officina a Chiasso. Sarà l’occasione per conoscere e confrontarsi con gli artisti oltre che con i responsabili del concorso. Un aperitivo sarà offerto ai presenti.  Nel corso della presentazione saranno comunicati i nomi dei vincitori del 1° premio, del 2° premio e del 3° premio, nonché ben sette menzioni, a sottolineare l’innovazione, la sensibilità e l’impegno riscontrati.  Ai primi tre classificati sarà corrisposto un premio in denaro elargito dalla Fondazione Gino e Gianna Macconi: CHF 2’000.- (1° premio), CHF 1’000.- (2° premio), CHF 600.- (3° premio). Le opere premiate andranno a far parte del patrimonio artistico della Fondazione Gino e Gianna Macconi, e quindi del Fondo Macconi, parte integrante delle collezioni del Museo d’arte Mendrisio, come pure della collezione d’arte del Comune di Chiasso.

Artisti in mostra: Valerio Abate, Viola Acciaretti, Anna Allenbach, Luca Belfiore, Laura Bott, Ylenia Bruzzese, Vanessa Camagni, Erica Valentina Casati, Andrea Cerruto, Anna Choi De Maria, Marta Cicardi, Virgi Dall’Aglio, Ivan De Maria, Céline Delévaux, Francesco Di Raimondo, Anna Domenigoni, Tommaso Donati, Alessia Dresti, Giacomo Galletti, Lorenzo Guzzini, hERO (Helen Roowalla), Hanna Hildebrand, Timothy Hofmann, Philip Holzborn, Marianna Iozzino, Maila Leonardi, Mirta Lepori, Serena Marconi, Yari Miele, Ester Maria Negretti, Barbara Ortelli, Lucilla Papa, Rachele Pesenti-Masetti, Sandro Pianetti, Maria Piccinini, Giovanni Pusterla, Eloisa Rei Dagostino, Livia Rei Dagostino, Deo Rigiani, Moreno Rinaldi, Veronika Salandin, Uriel Schmid-Tellez, Gabriel Stöckli, Elisa Storelli, Zeudy Tobler, Elia Varini, Gregorio Vignola, Gianmaria Zanda.

Gli orari - La mostra resta aperta fino a domenica 17 aprile 2016.

Martedì – venerdì ore 14.00 – 18.00

Sabato – domenica ore 10.00 – 12.00, ore 14.00 – 18.00

Lunedì chiuso

Chiuso venerdì 25 marzo (Venerdì Santo)

Chiuso sabato 26 marzo (Sabato Santo)

Aperture speciali: sabato 19 marzo (San Giuseppe), domenica 27 marzo (Pasqua), lunedì 28 marzo (Pasquetta)


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-05 22:10:42 | 91.208.130.87