CHIASSO
09.08.2019 - 08:380

“Anziani in strada, il Municipio intende reagire?»

Sedici famiglie sfrattate da palazzo Carpano, tra cui diversi 90enni. Scatta l’interrogazione

CHIASSO - Dopo aver denunciato il fatto sulle pagine dei social, Giorgio Fonio (PPD) passa a chiedere spiegazioni direttamente al Municipio di Chiasso. Lo fa con un’interrogazione. Stiamo parlando del caso di cui abbiamo riferito ieri: il nuovo amministratore del Palazzo Carpano a Chiasso (amministratore zurighese), ha notificato agli inquilini la disdetta del contratto di locazione con un preavviso di 90 giorni. Tra coloro che dovranno abbandonare l’appartamenti ci sono diversi anziani. Perfino una 96enne che abita in quel palazzo da 50 anni, ed è pure malata. Pure due coniugi novantenni senza figli e nipoti che abitano lì da 38 anni, come pure Anna che di anni ne ha 82 anni e risiede nel palazzo da 61 anni.

Persone costrette a vivere da mesi in una “situazione vergognosa”, così la definisce il consigliere comunale Fonio facendo notare che «in uno dei blocchi è da giorni che l’ascensore è fuori uso, rendendo di fatto alcuni anziani, tra cui la Signora ultra 90enne, prigioniera in casa sua».

Una situazione che ha spinto Fonio a chiedere al Municipio se è intenzionato o meno a prendere contatto con i nuovi proprietari allo scopo di sostenere gli inquilini e se per caso nelle scorse settimane sono iniziati alcuni lavori nell’edificio.

1 sett fa Sedici famiglie sfrattate, diversi 90enni
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-21 03:31:45 | 91.208.130.86