Foto Tipress
CANTONE / BERNA
08.11.2015 - 11:250

Norman Gobbi piace all'UDC svizzera

Il presidente dell'UDC svizzera Toni Brunner accoglie con favore la candidatura di Norman Gobbi al Consiglio federale e presenta una rosa di tre nomi, uno per regione linguistica

Il presidente dell'UDC svizzera Toni Brunner accoglie con favore la candidatura di Norman Gobbi al Consiglio federale. Il partito, il nove dicembre, potrebbe presentare al parlamento una rosa di tre nomi, uno per regione linguistica.

"Accolgo con favore la candidatura di Gobbi, che si situa pienamente sulla linea politica dell'UDC", afferma Toni Brunner in un'intervista alla "Sonntagszeitung". "Lo dimostra la sua attività come consigliere di Stato, dove tra l'altro rivendica da tempo controlli alle frontiere". Nella veste di consigliere nazionale Gobbi era inoltre membro del gruppo parlamentare UDC.

La candidatura ticinese, secondo Brunner, è un "segnale forte" e la "sostengo apertamente", senza contare che il Ticino non è più rappresentato in Consiglio federale da molto tempo.

"Siamo un partito nazionale, presente in tutte le regioni, e sarebbe ragionevole proporre all'assemblea federale un triplice ticket, con candidati delle tre maggiori aree linguistiche. Questa idea mi piace molto". Quanto alle reali possibilità di successo di Gobbi, Toni Brunner si mostra ottimista: "se riesce a entrare nel ticket" ce la può fare.

Oltre a Gobbi sono diversi i nomi che ricorrono più spesso nella corsa per il seggio lasciato vacante da Eveline Widmer-Schlumpf: si tratta dei consiglieri nazionali Albert Rösti (BE), Thomas Hurter (SH), Hansjörg Knecht (AG) e Heinz Brand (GR) e del "senatore" Hannes Germann (SH). Sul fronte della Svizzera romanda in prima linea vi è il consigliere nazionale Guy Parmelin (VD).

Le sezioni cantonali dell'UDC hanno tempo fino al 13 novembre per sottoporre le rispettive proposte alla commissione di selezione: spetterà poi al gruppo parlamentare UDC designare, una settimana più tardi, i candidati ufficiali al Consiglio federale.

Un sondaggio pubblicato oggi dal "SonntagsBlick" mostra intanto che gli svizzeri sono favorevoli a una doppia rappresentanza UDC in governo: il 61% degli interrogati giudica infatti questa opzione giustificata.

Commenti
 
vulpus 3 anni fa su tio
Il suo programma lo ha gi``a dichiarato: andare a discantargliela a quelli di Roma. Pori nüm, non risolviamoi nostri problemi e vogliamo girare il mondo sottosopra con le nostre saccenterie.
MIM 3 anni fa su tio
Leggendo i vari commenti su diversi portali, è chiaro che la candidatura di Gobbi diventa sempre più importante. Il Blick si scaglia contro il ticinese (ma mi pare che sia contro il Ticino un giorno si e uno si) e dimostra ancor di più che si tratta di una candidatura davvero forte e che verrà sostenuta. Se (molto difficile) dovesse venir eletto, pago da bere a chi fotografa il viso di Paolo Bernasconi quando apprende il risultato :-)
Don Quijote 3 anni fa su tio
@MIM Il Blick ha solo ricordato ai cittadini che Gobbi, tra le tante cose, sa esprimersi in scimmiesco. A me non frega niente, ma un consigliere di stato dovrebbe essere una persona integra, potevo capirlo al bar ma non nel ruolo che occupava in una società sportiva. Cio' non toglie che abbia tanti preggi, ma ...
beta 3 anni fa su tio
@Don Quijote Allora vuoi dire che i tuoi concittadini motociclisti hanno imparato , in peggio, dal Gobbi ? Mi riferisco a .... persona integra e al ruolo ecc, ecc .
Don Quijote 3 anni fa su tio
@beta Se vuoi mettere sullo stesso piano la politica svizzera e un battibecco in pista tra due piloti e un gruppetto di tifosi, rimaniamo almeno nei ranghi accentando le decisioni legali della direzione gara e lasciamo stare le farneticazioni individuali da beceri.
beta 3 anni fa su tio
@Don Quijote .... é solo un esempio come tanti .
Don Quijote 3 anni fa su tio
@beta Ok, tranquillo, in camera mia non ho appeso alla parete il crocefisso, la foto di Marquez o quella di Rossi, e tantomeno quella di Gobbi … voglio dormire tranquillo senza che mi cada qualcosa in fronte, l'unico idolo che ho e che vale la pena difendere è mia madre.
GI 3 anni fa su tio
Ma poi, una volta eletto, sarà dell'UDC (l'SVP per intenderci...) o della Lega.....e finirà anche lui come "bambela" la domenica ??
Potrebbe interessarti anche
Tags
gobbi
udc
brunner
norman gobbi
norman
udc svizzera
toni brunner
toni
candidatura
consiglio federale
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-01-19 20:22:50 | 91.208.130.86