Immobili
Veicoli

CANTONEOperazione antidroga, scattano le manette per tre indagati

03.06.22 - 11:09
Trovati diversi grammi di eroina e di cocaina in due appartamenti.
TiPress
Operazione antidroga, scattano le manette per tre indagati
Trovati diversi grammi di eroina e di cocaina in due appartamenti.

BELLINZONA - Le manette sono scattate per una 48enne cittadina svizzera un 36enne cittadino portoghese, entrambi domiciliati nel Bellinzonese, e un 31enne cittadino albanese residente in Albania. Questo è il bilancio dell'inchiesta svolta in collaborazione con i Servizi antidroga della Polizia Città di Bellinzona e della Polizia comunale di Biasca.

La 48enne e il 36enne sono stati fermati a Giubiasco. La perquisizione dell'appartamento della donna, dove era ospitato il 36enne, ha permesso di rinvenire alcuni grammi di cocaina e alcuni grammi di hashish oltre a diverse centinaia di franchi, riferisce il comunicato stampa diramato questa mattina dal Ministero pubblico. 

Gli accertamenti d'indagine hanno poi portato anche all'arresto del 31enne a Bellinzona. Su di lui hanno trovato alcuni grammi di eroina e cocaina, mentre la successiva perquisizione dell'appartamento in cui alloggiava ha permesso di rinvenire alcune centinaia di grammi di eroina, decine di grammi di cocaina e diverse migliaia di franchi. Gli arrestati sono sospettati di essere coinvolti in un importante traffico legato alla compravendita di droga. Le ipotesi di reato nei loro confronti sono d'infrazione aggravata e contravvenzione alla Legge federale sugli stupefacenti. L'inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Zaccaria Akbas.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO