Dichiara 300 euro, ma ne aveva 215mila (e due Rolex)
GdF
CHIASSO
12.03.2021 - 07:440

Dichiara 300 euro, ma ne aveva 215mila (e due Rolex)

Controllo fruttuoso quello effettuato nelle scorse ore alla dogana di Chiasso Brogeda

CHIASSO - Nelle scorse ore alla dogana autostradale di Chiasso Brogeda la Guardia di Finanza di Ponte Chiasso ha proceduto al sequestro di oltre 100mila euro.

A seguito di un controllo su un’auto diretta in Svizzera, è stata infatti impedita l’esportazione di 215'410 euro da parte di un cittadino italiano che aveva dichiarato di avere soltanto 300 euro: il resto della valuta era stato nascosto nel bagaglio personale, in diversi tagli, all’interno di buste di plastica, assieme a due orologi Rolex.

Nel rispetto della normativa valutaria, che stabilisce l'obbligatorietà della dichiarazione in dogana per i trasferimenti di denaro contante pari o superiori a 10'000 euro, si è provveduto a sequestrare il 50% della somma eccedente (per un totale di 102.705 euro) e a trattenere i due orologi sotto controllo doganale per gli accertamenti necessari.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-27 22:15:42 | 91.208.130.89