Patriziato di Camorino
CAMORINO
04.06.2020 - 08:370
Aggiornamento : 13:59

Danni e sporcizia alla Capanna Cremorasco

Atti di vandalismo da parte di alcuni ignoti. Il Patriziato di Camorino ha sporto denuncia.

CAMORINO - Condannabile atto di vandalismo quello avvenuto lo scorso weekend alla Capanna Cremorasco, ancora chiusa a causa dell'emeregenza coronavirus.

Un numero imprecisato di escursionisti ha infatti forzato una porta e una finestra della struttura - situata a circa 1'100 metri di altitudine, sopra a Camorino - lasciando sul posto sporcizia e rifiuti di vario genere.

A darne notizia è il Patriziato di Camorino, che ha sporto denuncia e che​ nei prossimi giorni provvederà a valutare i danni. «L'accaduto mostra la maleducazione di persone incivili e irrispettose delle cose altrui e del territorio, lordandolo al posto di goderlo», è il commento rammaricato e indispettito del presidente Pietro Ghisletta.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-25 12:33:50 | 91.208.130.87