foto instagram
MAGGIA
15.07.2019 - 15:030
Aggiornamento : 15:42

Giovani ultras dalla mano pesante

Quattro ragazzi della Valle Maggia sono stati segnalati alla polizia per il pestaggio di sabato sera. Il 17enne ricoverato, intanto, si è ripreso

1 mese fa Violento pestaggio al Carnevale estivo di Giumaglio
1 mese fa Pestaggio al carnevale estivo, la polizia cerca testimoni

GIUMAGLIO - Nuovi dettagli sul pestaggio avvenuto sabato al carnevale estivo di Giumaglio. I genitori del 17enne, finito in ospedale per le ferite riportate, hanno segnalato alla polizia i nomi di quattro giovani della regione.

Il numero dei "picchiatori" però potrebbe essere stato più ampio: inizialmente, si era parlato di «una decina» di ragazzi. Tra questi, anche alcuni giovani ultras di una squadra di hockey ticinese. Almeno uno dei segnalati è stato diffidato dal club, ancora minorenne.

La polizia ha iniziato oggi gli interrogatori ai testimoni e, nelle prossime ore, sentirà anche la versione dei presunti aggressori. Marcello Tonini, capo dicastero sicurezza di Maggia, ha parlato di «sentimento di frustrazione» ai microfoni di Radio Ticino. «Abbiamo sempre avuto belle manifestazioni sul nostro territorio, ma vista questa violenza gratuita dobbiamo chiederci se sia il caso di cancellare questi eventi in futuro». 

Nel frattempo migliorano le condizione del 17enne, ricoverato in cure intense all'ospedale La Carità di Locarno con una lesione alla milza. Il giovane è stato sentito dagli inquirenti, ed è «stabile» secondo i genitori. Sui social, la famiglia ha postato una sua foto, ringraziando per «la vicinanza e la sensibilità delle molte persone che conoscono e vogliono bene» al ragazzo.

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-22 01:59:47 | 91.208.130.85