Tipress
BALERNA
02.03.2017 - 15:310
Aggiornamento : 18:11

L’uomo folgorato a Balerna era un migrante del Mali?

Una fotografia scattata in un centro d’ascolto del Sud Italia ha svelato l’identità del giovane morto sopra il treno

BALERNA - Sarebbe stato identificato il migrante morto folgorato lunedì sera sul tetto di un treno a Balerna.

Si tratterebbe - come anticipato da “La Regione” - di un giovane proveniente dal Mali. La sua identità è stata svelata nel corso di un incontro avvenuto alla Prefettura di Como.

L’identificazione sembra sia avvenuta comparando il volto della vittima, che non sarebbe stato sfigurato dalla terribile scarica elettrica, con una fotografia scattata al giovane quando si trovava in un centro d’ascolto (un’istituzione che aiuta le persone che vivono situazioni di disagio, ndr) del Sud Italia.

Il giovane, le cui generalità sono note alle autorità, avrebbe tentato più volte di entrare clandestinamente in Francia, passando da Ventimiglia. Sempre respinto, lunedì aveva tentato un’altra strada per abbandonare l’Italia. Una strada che purtroppo si è rivelata senza ritorno.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-27 13:46:54 | 91.208.130.89