Immobili
Veicoli

CHIASSO«Il più grave caso di maledilizia in Ticino»

24.10.16 - 12:27
L'OCST denuncia il caso della Consoni Contract SA. Il titolare ha già ammesso quanto gli viene contestato
tipress
«Il più grave caso di maledilizia in Ticino»
L'OCST denuncia il caso della Consoni Contract SA. Il titolare ha già ammesso quanto gli viene contestato

CHIASSO - L'OCST, oggi in conferenza stampa, non ha esitato e definirlo «il più grave caso di malaedilizia in Ticino». Il caso presentato stamane a Chiasso, e sul quale sta indagando la magistratura, riguarda la Consonni Contract SA.

Il titolare, M. C. - arrestato assieme al contabile della fiduciaria che preparava le buste paga e già rilasciato su cauzione - ha ammesso quanto gli viene contestato e, ora, rischia fino a 5 anni.

La sua ditta abbatteva i salari nei modi più disparati: conteggiando meno ore, con finti tempi parziali, fino a farsi restituire in contanti parte del salario. E questo nonostante l'impresa abbia lavorato su cantieri importanti, come quello del villaggio di Sawiris ad Andermatt, o del Kurhaus di Cademario.

Ci sono infine altri indagati, dieci, per l'esattezza. L'inchiesta è coordinata da Chiara Borelli.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO