ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO E VIDEO
LUGANO
6 ore
«Serve un nuovo Skate Park, altre pezze non hanno senso»
Le anime di ieri, Yari Copt, e di oggi, Daniele Stamerra, evidenziano i pesanti acciacchi della struttura. Alla Città, da sempre collaborativa, gli skater chiedono una nuova "area street"
BELLINZONA
6 ore
Ecco i nomi del PLR per le Comunali
L’assemblea straordinaria della Sezione PLR di Bellinzona ha approvato il programma di legislatura e designato i candidati per le elezioni del prossimo 5 aprile
CANTONE/SVIZZERA
7 ore
Marco Romano nel Forum per l'italiano in Svizzera
Il consigliere nazionale ticinese sostituisce così Roberta Pantani
LUGANO
7 ore
Scontro tra auto e scooter a Viganello
L'incidente si è verificato attorno alle 21.30. Il motociclista avrebbe riportato ferite
FOTO
LUGANO
8 ore
Lacrime ed emozioni: fiaccolata per Matteo
Un momento di riflessione per il trentacinquenne ucciso lo scorso 17 dicembre alla pensione La Santa di Viganello. Diverse le persone presenti
BELLINZONA
8 ore
I candidati PPD in corsa per il Municipio
Presentata la lista per le elezioni comunali nella capitale
LUGANO
8 ore
«Nella sezione PPD di Lugano c’è maretta»
Si è dimesso Luca Campana, membro dell’Ufficio presidenziale e responsabile comunicazione
CANTONE
10 ore
Per Pompeo non abbiamo pagato noi
Vitta ha risposto oggi in Gran Consiglio all'Mps: «La visita l'ha organizzata il DFAE, che si è assunto tutti i costi»
CANTONE
10 ore
«Il bunker di Camorino non si chiude»
De Rosa davanti al Gran Consiglio risponde alla richiesta sollevata questa estate, quando i giorni di canicola hanno messo a dura prova gli asilanti
LUGANO
21.02.2014 - 16:250
Aggiornamento : 24.11.2014 - 18:27

Ritrovati nuovi manoscritti di Qumran

Il ritrovamento è stato presentato nel corso del Seminario di Ricerca internazionale "The History of the Caves of Qumran"

LUGANO - Nel corso del Seminario di Ricerca internazionale "The History of the Caves of Qumran", organizzato dall'Istituto di Cultura e Archeologia delle terre Bibliche della Facoltà di Teologia di Lugano (presieduto dal prof. dr. Giorgio Paximadi), è stato annunciato il ritrovamento di nuovi manoscritti di Qumran.

 

Lavorando sui materiali degli scavi archeologici degli anni '50, l'archeologo Yonatan Adler ha ritrovato alcuni filatteri (gli astucci - usati dai religiosi ebrei - che contengono piccoli rotoli manoscritti con un testo biblico) ancora intatti. È stato possibile individuare al loro interno i manoscritti grazie a speciali fotografie (multispectral imaging) realizzate dall'Israel Antiquities Authority.

 

I filatteri provengono dalle grotte 4 e 5 di Qumran, scavate nel 1952 dall'archeologo Roland de Vaux. Tra il materiale trattato dal laboratorio per la conservazione dei rotoli dell'Israel Antiquities Authority, sono stati rinvenuti tre astucci contenenti nove piccoli rotoli manoscritti.

 

"Non capita ogni giorno di poter scoprire nuovi manoscritti. E' stata veramente una grande emozione", ha dichiarato Yonatan Adler, Ariel University. "Sono molto orgogliosa che nel nostro laboratorio, impiegando le tecnologie più avanzate, possiamo ricostruire la storia di duemila anni fa", ha aggiunto Pnina Shor, direttrice laboratorio per la conservazione dei rotoli dell'Israel Antiquities Authority.

 

Il seminario curato dal prof. Marcello Fidanzio, direttore del settore ambiente biblico dell'ISCAB, Facoltà di Teologia di Lugano, ha radunato 65 tra i più importanti studiosi mondiali di Qumran, tra cui Emanuel Tov (Hebrew University of Jerusalem), Jodi Magness (University of North Carolina), E. Puech (École Biblique et Archéologique Franҫaise, Jerusalem), Sidnie White Crawford (University of Nebrasca-Lincoln), J. Taylor (King's College London), Jurgen Zangenberg (Leiden University).

 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-21 05:58:51 | 91.208.130.85