Cerca e trova immobili

STABIOLa riqualifica di Piazza Maggiore passa per il TRAM

10.10.23 - 10:22
La storia infinita sulla licenza edilizia per la sistemazione della piazza principale di Stabio si arricchisce di una nuova puntata.
Ti-Press
Fonte Comune Stabio
La riqualifica di Piazza Maggiore passa per il TRAM
La storia infinita sulla licenza edilizia per la sistemazione della piazza principale di Stabio si arricchisce di una nuova puntata.

STABIO - Piazza Maggiore dovrebbe venire ribattezzata Via Crucis. Perché l'iter per la sistemazione e la riqualifica della principale piazza di Stabio si è trasformato (da tempo) in un vero e proprio calvario. Con la storia infinita - il progetto definitivo venne presentato nel febbraio del 2019 - sulla licenza edilizia che si arricchisce di un nuovo capitolo. 

Sì perché i ricorrenti, dopo che a settembre il Consiglio di Stato aveva respinto tre loro ricorsi contro il progetto di valorizzazione della piazza, non hanno mollato e hanno deciso di rivolgersi al Tribunale cantonale amministrativo (TRAM). Un ulteriore stop al progetto che costringe il Municipio di Stabio a ritardare ulteriormente «l'inizio dei lavori di realizzazione di questa importante opera». 

Il Municipio - in una nota - ha pure precisato che in attesa della decisione del TRAM effettuerà dei «piccoli lavori di manutenzione» nella Piazza Maggiore, «specificamente la messa in sicurezza dei parapetti, la sistemazione dei bagni pubblici e lo spostamento di alcuni parcheggi per rendere maggiormente fruibile lo spazio esterno per l’unico esercizio pubblico rimanente».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE