Cerca e trova immobili

CANTONE/BERNAPer l'estate è atteso traffico intenso

30.06.23 - 10:36
L’esodo si farà sentire in particolare sulla A2
TiPress
Per l'estate è atteso traffico intenso
L’esodo si farà sentire in particolare sulla A2

LUGANO - Da inizio luglio a metà settembre i flussi vacanzieri causeranno prevedibilmente lunghe code e forti disagi alla circolazione, soprattutto in coincidenza dei fine settimana dal venerdì alla domenica sugli assi nord sud attraverso le gallerie del San Gottardo e del San Bernardino (A2 e A13).

L’esodo estivo si farà sentire in particolare sulla A2, specialmente nelle aree di Zurigo, Berna, Basilea, Lucerna, Lugano, in prossimità della galleria del San Gottardo e sulla strada del San Bernardino.

In direzione sud i rallentamenti e incolonnamenti si concentreranno nel periodo tra luglio e agosto, mentre verso nord da metà luglio a metà settembre. In caso di bel tempo, inoltre, si prevedono livelli di traffico molto sostenuti durante i week-end in tutta la Svizzera.

Non congestionare i centri abitati – rimanere in autostrada

Code e rallentamenti sulle arterie principali spesso favoriscono un riversamento indesiderato del traffico verso le località adiacenti e la viabilità ordinaria, causando disagi ai residenti e portando al collasso i trasporti regionali, con maggiori rischi di incidenti e difficoltà per mezzi pubblici (autobus, autopostali) e ciclopedonalità sulle reti viarie cantonali e comunali. Per questo motivo è importante proseguire il viaggio in autostrada anche in situazioni di ingorgo, se non altro per una questione di riguardo nei confronti della popolazione locale.

Quest’estate l’Ufficio federale delle strade sarà nuovamente in stretto contatto con le autorità dei Cantoni (polizie cantonali) particolarmente interessati dal fenomeno.

Consigli evita code

Evitare per quanto possibile i giorni di picco vacanziero (da venerdì a domenica) e viaggiare durante la settimana. Stesso discorso per le gite giornaliere in regioni particolarmente trafficate. Se non è possibile mettersi in viaggio in altre date, prevedere tempo a sufficienza e fare scorta di bevande.

Sono previsti disagi sui seguenti tratti:

Autostrade

A1 agglomerato di Zurigo
A1 Härkingen – Wangen a.A.
A1/A6 regione di Berna
A1 regione di Losanna
A1 Ginevra (partenze per la Francia)
A2 Basilea
A2/A14 regione di Lucerna
A2 Altdorf – Biasca (galleria autostradale del San Gottardo)
A2 Lugano – Chiasso (partenze per l’Italia)
A3 Walenstadt – Reichenburg
A8 attorno a Interlaken – Spiez
A8 Sarnen – diramazione Lopper
A13 Coira Nord – Reichenau
A13 Sarganserland – Zizers

Strade principali e valichi di frontiera

Spiez – Kandersteg (partenze)
Gampel – Goppenstein (rientri)
Brunnen – Flüelen (Axenstrasse)
Raron – Briga
Bellinzona – Locarno
Diverse strade principali dell’Oberland bernese, dei Grigioni e delle valli laterali vallesane
Tempi di attesa previsti anche ai valichi di frontiera di Bardonnex, Chiasso, Au, Coblenza, St. Margrethen e Thayngen.

Treni navetta

In estate le stazioni di trasbordo sono meno frequentate che d’inverno, ma non si possono escludere tempi di attesa. La strada del passo dell’Oberalp in estate è aperta al traffico veicolare, dal momento che non circolano treni.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Audax 11 mesi fa su tio
Grande giornalismo Signori! Grandissimo scoop!

Znec 11 mesi fa su tio
Premio Pulitzer 2023

MMMM 11 mesi fa su tio
Sicuramente l’ha scoperta l’intellighenzia artificiale di tio😂😂😂

MMMM 11 mesi fa su tio
Ma vaaaa…. Che notiziona

Eritos 11 mesi fa su tio
Che scoperta

curiuus 11 mesi fa su tio
Whowww, che scoop anche questo !

Dav 11 mesi fa su tio
grande articolo che novità

Pippopeppo 11 mesi fa su tio
praticamente mezza Svizzera é bloccata nel traffico

Peter Parker 11 mesi fa su tio
Una vera notizia sarebbe quando di traffico non ce n’è…..

David Micheletti 11 mesi fa su tio
Breaking news...!!!!

Johnnybravo 11 mesi fa su tio
Notizionaaaaa😂🤣🤣🤣

Luchì92 11 mesi fa su tio
come sempre, non è una novità
NOTIZIE PIÙ LETTE