Cerca e trova immobili

CANTONEGiornata del rifugiato: «Ecco come valorizzare la diversità»

05.06.23 - 10:09
Per l'occasione la Croce Rossa terrà una serie di workshop. Le iscrizioni sono aperte.
Tipress (archivio)
Giornata del rifugiato: «Ecco come valorizzare la diversità»
Per l'occasione la Croce Rossa terrà una serie di workshop. Le iscrizioni sono aperte.

LUGANO - Inclusione e valorizzazione della diversità. Sono queste le parole d'ordine della Giornata mondiale del rifugiato, che ricorre il prossimo 20 giugno. E per l'occasione quest'anno la Croce Rossa Svizzera Sezione Sottoceneri ha organizzato diversi workshop aperti al pubblico. 

Le iscrizioni sono aperte da subito, ma sono a numero limitato e saranno confermate in base alla priorità di ricezione entro il 15 giugno.

«Questa giornata è stata creata allo scopo di condividere momenti di formazione, di scambio e condivisione tra aziende, esperti nell’ambito delle risorse umane, formatori, artisti, consulenti, giornalisti, operatori sociali, collaboratori della Croce rossa e rifugiati», si legge nella nota odierna.

I workshop avranno luogo in diverse location della città di Lugano. L’apertura dell’evento si terrà alle 8.45 presso il Teatro Foce di Lugano e terminerà con un aperitivo interculturale di Umamy.

In alcune sedi sarà possibile visitare la mostra "OLTRE I MURI", ideata dalla Comunità Missionaria di Villaregia per raccontare le 77 barriere costruite nel mondo, dalla Corea agli Stati Uniti: una riflessione visiva per capire le differenze fra chi è dentro e chi è fuori. Inoltre, la giornata si concluderà con la presentazione Teatro Inclusivo in collaborazione con il Mat di Lugano.

Per conoscere il programma, i relatori e la modalità di iscrizione: www.crocerossaticino.ch/giornata-del-rifugiato.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Evry 1 anno fa su tio
Valorizzare.... si devono educarli a comportarsi in sebno alla nostra civiltà !!! non sinistroide
NOTIZIE PIÙ LETTE