Cerca e trova immobili

CANTONEL'ACSI non è più guidata da Evelyne Battaglia-Richi

22.04.23 - 16:53
L'assemblea odierna che si è svolta a Lugano ha sancito la nomina di Angelica Jäggli
TIPRESS
Evelyne Battaglia-Richi non è più alla guida dell'ACSI.
Evelyne Battaglia-Richi non è più alla guida dell'ACSI.
L'ACSI non è più guidata da Evelyne Battaglia-Richi
L'assemblea odierna che si è svolta a Lugano ha sancito la nomina di Angelica Jäggli

LUGANO -  

Cambio al vertice dell'Associazione consumatrici e consumatori della Svizzera italiana (ACSI): Angelica Jäggli è stata nominata presidente nel corso della 49esima assemblea, che ha avuto luogo oggi a Lugano.

Jäggli - che dal 2012 al 2021 ha fatto parte del Comitato direttivo ricoprendo la carica di vice presidente nell’ultimo triennio del suo mandato (2018-2021) e siede per conto dell'associazione nel Comitato etico cantonale e nella Commissione cantonale di Vigilanza sanitaria del DSS quale membro supplente - sostituisce Evelyne Battaglia-Richi, che non si è ripresentata dopo aver ricoperto la carica di presidente per due mandati ed essere stata membro del Comitato direttivo dall’ACSI sin dal 2011.

L’assemblea dell’ACSI è stata anche l’occasione per prendere commiato dalla redattrice responsabile de “La borsa della spesa” Ivana Caldelari Magaton, giunta al pensionamento dopo 27 anni di attività in seno alla redazione della rivista. Il suo posto sarà occupato da Ivan Campari, già attivo presso la redazione dal 2016, che sarà affiancato da Cecilia Brenni.

Al termine dei lavori assembleari, si è tenuto un incontro pubblico con Mauro Veronesi, capo dell’Ufficio protezione delle acque e approvvigionamento idrico del Dipartimento del territorio, e Luca Nisi, meteorologo del Centro regionale sud, MeteoSvizzera, sul tema “Quando manca l’acqua”.

COMMENTI
 

Anti ch 10 mesi fa su tio
Ancora una capra🤬

Gus 10 mesi fa su tio
Quanto manca una come la Rathey Bonomi!
NOTIZIE PIÙ LETTE